David Amess, parlamentare britannico, accoltellato e ucciso

Stando alle prime ricostruzioni, un uomo è entrato all'incontro e l'ha attaccato. Nella struttura, la Belfairs Methodist Church di Leigh-on-Sea, sono intervenuti i paramedici per tentare di stabilizzare le sue condizioni, ma nulla hanno potuto. 

David Amess, parlamentare dei Tories, è stato accoltellato “ripetutamente” e ucciso durante un incontro con i suoi elettori in una chiesa dell’Essex.

LEGGI ANCHE: Green pass obbligatorio al lavoro da oggi, 15 ottobre: controlli e proteste (in aggiornamento)

Stando alle prime ricostruzioni, un uomo è entrato all’incontro e l’ha attaccato. Nella struttura, la Belfairs Methodist Church di Leigh-on-Sea, sono intervenuti i paramedici per tentare di stabilizzare le sue condizioni, ma nulla hanno potuto.

L’accoltellatore di Almess è stato arrestato e la polizia ha fatto sapere di “non essere alla ricerca di altri sospetti”. Al momento non sono state rese pubbliche le generalità dell’uomo, né le motivazioni del suo gesto. Le uniche notizie disponibili sono che l’uomo ha 25 anni e che l’arma utilizzata è stata rinvenuta.

David Amess - Foto di Wikipedia
David Amess – Foto di Wikipedia

David Amess aveva sessantanove anni, era sposato ed aveva cinque figli. Era stato eletto in Parlamento per la prima volta nel 1983 ed apparteneva ai conservatori britannici. Non aveva mai ricoperto incarichi di governo ed è stato decorato con il titolo di Sir. Nel 2016 si è schierato a favore della Brexit e come riporta l’agenzia Reuters, tra i suoi interessi c’era “il benessere degli animali e le tematiche pro-life”. 

Si tratta di una notizia orribile, sono sotto choc. Mando un pensiero alla famiglia di David e al suo staff”, ha scritto su Twitter Keir Starmer, leader del Labour Party.