Dora Lagreca, i pm: “Prima di cadere avrebbe tentato di salvarsi”

I Ris hanno staccato una parte della copertura di alluminio del parapetto del balcone da cui è caduta Dora Lagreca per analizzarla.

Prima di cadere dal balcone al quarto piano Dora Lagreca si sarebbe retta al parapetto nel tentativo di salvarsi. Al vaglio degli investigatori c’è anche questa ipotesi nel tentativo di fare chiarezza sul caso della donna di trent’anni morta durante la notte tra l’8 e il 9 ottobre.

LEGGI ANCHE: Scioglimento Forza Nuova: quale posizione prenderà il Governo

A dare la notizia è il Corriere della sera. I Ris hanno analizzato prima la casa in cui sarebbe avvenuto il litigio prima dell’ipotetico suicidio. Qui non avrebbero rinvenuto segni di litigi. In un secondo momento si sono concentrati sul balcone, per ricostruire l’esatta dinamica della caduta e staccare una parte della copertura di alluminio del parapetto per analizzarla.

Dora Lagreca - Foto di Facebook
Dora Lagreca – Foto di Facebook

Molte persone sono state ascoltate – tra queste anche il compagno di Dora Lagreca – In molti avrebbero confermato che i due erano una coppia molto litigiosa. Nessun familiare della donna crede al suicidio e le amiche la descrivono piena di vita e solare.