Piero Chiambretti, dolorosa confessione: “Ho rischiato di morire”. Cos’è successo

  1. Una confessione dolorosa e pregna di paura quella di Piero Chiambretti che ha rischiato di morire: ecco cos’è successo
Piero Chiambretti
(@Twitter)

Il 28 settembre è uscito il primo libro di Piero Chiambretti, un racconto autobiografico autorizzato dalla figlia Margherita e che per il conduttore ha un significato ricco di emozioni e sentimenti. In particolare, a Tele Più, Chiambretti ha fatto un piccolo spoiler di quello che si troverà all’interno del libro pubblicato.

LEGGI ANCHE > > > Antonella Clerici racconta il dramma: “Ho provato ogni cura”

NON PERDERTI > > > GF Vip 6, durissimo attacco di Manuel a Lulù: spettatori atterriti – VIDEO

Non tutti ricorderanno che, questa primavera, il conduttore valdostano è risultato positivo al Covid e non era affatto asintomatico: ci sono stati veri e propri momenti di apprensione per il suo stato di salute. È proprio questo il fulcro del racconto: “Questo libro se vogliamo ha una genesi drammatica. E’ nato nel periodo del lockdown, quando io avevo perso mia madre e io stesso avevo rischiato di morire. Era un momento di solitudine e la chiamata della Sperling ha rappresentato un grosso stimolo”.

LEGGI ANCHE > > > Al Bano alla fine ha detto sì: un corteggiamento durato per 15 anni

Piero Chiambretti parla del suo libro e del rischio di morte

Il presentatore Piero Chiambretti (foto di Giorgio Perottino/Getty Images for Museo Nazionale dell'Automobile).
Il presentatore Piero Chiambretti (foto di Giorgio Perottino/Getty Images for Museo Nazionale dell’Automobile).

Il conduttore valdostano Piero Chiambretti ha presentato il suo libro ammettendo: “È un libro d’amore nei confronti di mia figlia e della televisione”, dopo aver chiuso la parentesi triste sulla morte della mamma che tanto l’ha segnato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Pippo Baudo, clamoroso ritorno in prima serata: succederà molto presto

La chiacchierata poi si conclude ironicamente con il ‘rischio’ che il libro scompaia dalla circolazione il prima possibile: il motivo? Sulla copertina c’è una foto di sua figlia, scattata da lui stesso e ha ammesso: “Minaccia di ritirarlo da tutte le librerie perché nella foto avrebbe un sopracciglio spelacchiato”.