Uomini e Donne: “È stata mia madre a salvarmi”. Pubblico ammutolito

Nel dating show condotto da Maria De Filippi, Uomini e Donne, una confessione ha lasciato il pubblico senza parole.

Uomini e Donne, la trasmissione condotta da Maria De Filippi (foto Mediaset).
Uomini e Donne, la trasmissione condotta da Maria De Filippi (foto Mediaset).

Matteo Fioravanti, nuovo tronista di Uomini e Donne, è l’ultimo di cinque figli. Fin da piccolo non ha avuto una vita facile in quanto la sua famiglia ha dovuto affrontare alcuni problemi economici, ma ciò nonostante è cresciuto in una casa piena di amore, tanto affetto e con valori sani. Queste le sue dichiarazioni in merito:

“Viviamo in casa popolare, siamo 7 in tutto, mamma, papà e 5 figli. In più Sydney, la cagnolona. Io sono il piccoletto di casa. Per mamma e papà non è stato semplice crescere e mantenere 5 figli e anche se non avevamo le scarpe di marca non ci hanno mai fatto mancare nulla. Non mi vergogno a dire che ci sono stati momenti difficili nei quali erano le candele a illuminare casa. Ma papà con tanti sacrifici si è sempre rialzato rimboccandosi le maniche e per questo lo stimo tantissimo. Ringrazio Dio per avere una famiglia come la mia. Sul mio corpo ho tatuati tutti i loro nomi. Sono un mammone, mamma è la mia vita, il mio punto debole”.

Uomini e Donne: “È stata mia madre a salvarmi”. Pubblico ammutolito

Tina e Gianni U&D
Tina Cipollari e Gianni Sperti sul trono di Uomini e Donne (Foto: Facebook)

Matteo Fioravanti si definisce un ragazzo timido, ma senza peli sulla lingua. Afferma di essere alla mano e solare, ma di non essere il solito belloccio che passa il tempo davanti allo specchio. Nelle ultime dichiarazioni rilasciate a Uomini e Donne Magazine il neo tronista di Uomini e Donne si è raccontato senza filtri:

“Ho vissuto un periodo buio dove mi sono chiuso. E’ stata mia madre a salvarmi. Non provato più alcuna emozione”. Dopo il periodo buio vissuto prima di Uomini e Donne, il tronista Matteo Fioravanti, si è detto colpito dalla corteggiatrice Noemi: “Con lei è scattata la scintilla. Mi ha subito strappato un sorriso, e la trovo molto bella”.