Calciomercato Inter, arriva una delle stelle di Serie A: gioia Inzaghi!

Calciomercato Inter, arriva una delle stelle di Serie A: gioia Inzaghi che è pronto ad abbracciare il prossimo acquisto.

Beppe Marotta
Beppe Marotta (Foto: Getty)

In casa Inter nonostante le difficoltà economiche della proprietà hanno le idee piuttosto chiare. Beppe Marotta si sta muovendo in vista del mercato di gennaio e della finestra estiva, sapendo benissimo che non potrà contare sui fondi di Suning. L’ultimo bilancio è stato chiuso con un passivo ben superiore ai 200 milioni e per ora il fondo Oaktree Capital sta fornendo il supporto necessario. Il margine di manovra non è ampio e per rinforzare la rosa bisognerà anche cedere qualche pezzo. Il primo nome sul taccuino dei dirigenti nerazzurri è Alexis Sanchez, praticamente mai a disposizione nell’avvio di stagione. Il cileno ha uno stipendio pesante e consentirebbe di alleggerire le spese per il monte ingaggi. Per lui potrebbero aprirsi le porte della Premier League, magari al Newcastle della nuova proprietà saudita, in cerca di nomi per rilanciare il club. Ad Appiano Gentile sanno già con chi sostituirlo, ovvero Andrea Belotti. 

LEGGI ANCHE >>> Antonio Conte torna in panchina, dopo la cessione del club arriva la proposta

LEGGI ANCHE >>> Pallone d’Oro, c’è un indizio sul possibile vincitore: nome a sorpresa

Calciomercato Inter, Marotta ce l’ha in pugno: Belotti può arrivare a giugno

Belotti
Andrea Belotti con la maglia della Nazionale (Foto: Getty)

La conferma della possibile partenza del ‘Gallo’ da Torino è arrivata in prima persona dal presidente granata Urbano Cairo. Ieri sera, presente al ‘Festival dello Sport’ di Trento, ha dichiarato: “Per adesso Belotti non ha firmato il rinnovo e non credo che abbia intenzione di farlo. Ho fatto una offerta che andava oltre le mie possibilità, poi non posso costringerlo a fare nulla”. Un’ammissione sulla falsariga di quella fatta da Commisso a Firenze per Vlahovic. Il serbo è però ambito da club ben più facoltosi dell’Inter e potrebbe finire al Borussia Dortmund per sostituire il partente Haaland, o alla Juventus al posto di Morata. Per i nerazzurri Belotti sarebbe invece un nome ideale, da affiancare a Lautaro Martinez, Dzeko e Correa, in un reparto che avrebbe sia freschezza che esperienza. L’operazione può chiudersi a parametro zero a giugno, con un contratto quadriennale sulla base di 4 milioni di euro netti a stagione. Un colpo intelligente.