Royal Family, la mossa a sorpresa di Carlo: Harry e Meghan nei guai

Royal Family, la mossa a sorpresa di Carlo: Harry e Meghan nei guai. Il principe di Galles ha le idee chiare sul futuro di Buckingham Palace

Principe Carlo con Harry e Meghan
Il principe Carlo con Harry e Meghan (Foto: Getty)

Si preparano mosse importanti all’interno della casa reale britannica. La Regina Elisabetta festeggerà il prossimo anno il Giubileo di Platino, per i 70 anni sul trono più longevo del mondo. Sua Maestà gode ancora di ottima salute e l’erede diretto, il principe Carlo, dovrà ancora attendere prima di ricevere l’investitura. Nel frattempo però ha già studiato alcune mosse da attuare non appena prenderà il posto della madre a Buckingham Palace. Secondo quanto riportato da alcuni commentatori di Palazzo, il principe del Galles potrebbe negare al proprio secondogenito e alla moglie un importante vantaggio ‘istituzionale‘, in seguito alla partenza della coppia dall’Inghilterra.

I due vivono serenamente in California da oltre un anno, in compagnia dei figli Archie e Lilibet Diana, con una totale indipendenza economica e sociale. Dopo il duro sfogo andato in scena nel salotto di Oprah Winfrey lo scorso marzo, i duchi del Sussex hanno deciso di recidere ogni legame con il casato di appartenenza. Questo appunto potrebbe costargli un vantaggio importante, non appena Carlo diventerà re. 

Il principe erede al trono si è trasferito a Clarence House dopo la morte della regina madre nel 2002, per rimanere anche più vicino ad Elisabetta. Secondo quanto stabilito dalla prassi reale, la dimora di Clarence House sarebbe dovuta diventare la casa di Harry e Meghan dopo l’incoronazione di Carlo.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, Harry e Meghan nel mirino della Regina Elisabetta: il motivo

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, indiscrezione su Meghan Markle: “Ha questo problema”

Royal Family, la mossa a sorpresa di Carlo: Harry e Meghan dovranno rinunciare a Clarence House

Principe Carlo
Il principe Carlo con Camilla (Foto: Getty)

Tuttavia, nuovi rapporti affermano che a causa della ‘Megxit‘, potrebbe non essere più così.

Il Mail on Sunday riporta che i piani sono assolutamente cambiati negli ultimi mesi e sarà impossibile ora tornare indietro.

Il rapporto sottolineava come: “La residenza verrà destinata con ogni probabilità al  principe George, alla principessa Charlotte o al principe Louis (i figli di William e Kate, ndr)”.

Clarence House, tra l’altro, è stato il luogo in cui i duchi di Cambridge hanno annunciato ufficialmente il loro fidanzamento nel 2010.

Tuttavia, la stessa fonte ha anche riferito che “l’arredamento obsoleto della proprietà non è proprio adatto ai reali più giovani e necessiterà di un ammodernamento”. Oltre alla poltrona, Harry e Meghan hanno perso quindi anche la casa. Di questo, però, non sembra importargliene troppo.