Calciomercato Milan, Maldini ha le mani su un top: può arrivare a gennaio

Calciomercato Milan, Maldini ha le mani su un top: può arrivare a gennaio. I rossoneri credono alla possibilità di vincere lo scudetto

Paolo Maldini
Paolo Maldini (Foto: Getty)

La partenza del Milan in questa stagione ha ricalcato in pieno quella del 2020. I rossoneri furono in testa per metà campionato prima di subire la rimonta prepotente dell’Inter di Conte. Il secondo posto come punto di partenza obbligava i ragazzi di Pioli a puntare in alto anche quest’anno. L’unico pareggio è arrivato in casa della Juventus, mentre con Lazio e Atalanta ‘Il Diavolo’ ha raccolto bottino pieno. Un calendario già non semplicissimo ma che ha portato in dote 19 punti, solo 2 in meno del Napoli capolista. Come detto da Pioli “l’acquolina vien mangiando” e a Milanello sanno di avere una grande chance in questa Serie A. Maldini e Massara sono per questo già a lavoro per il mercato di gennaio, alla ricerca di un’occasione per alzare ulteriormente il livello della rosa.

LEGGI ANCHE >>> Edinson Cavani arriva a gennaio: colpo stratosferico!

LEGGI ANCHE >>> Andrea Belotti in una Big italiana: colpaccio a parametro zero!

Calciomercato Milan, Maldini ha le mani su un top: obiettivo van de Beek dello United

Donny van de Beek
Donny van de Beek (Foto: Getty)

Dei vari reparti, quello che necessita forse di un investimento corposo è il centrocampo. Non tanto nella parte dei mediani, dove Kessie e Tonali stanno facendo benissimo e Bakayoko e Bennacer sono due valide alternative, ma nella zona della trequarti. Junior Messias ha coperto solo parzialmente una lacuna già presente lo scorso campionato. Brahim Diaz ha ottime qualità ma è ancora giovane per caricarsi il peso della squadra sulle spalle. Serve un profilo di maggiore spessore e il nome sul taccuino dei dirigenti milanisti è quello di Donny van de Beek. Il classe ’97 è finito ai margini del progetto Solskjaer al Manchester United. L’esplosione di Bruno Fernandes lo ha completamente eclissato, concedendogli solo le briciole in campo. Finora l’ex Ajax ha giocato soltanto 141′, con un totale di appena 3 presenze. Troppo poco per un calciatore costato 40 milioni e considerato tra i top a livello europeo. I ‘Red Evils’ sono disposti a privarsene per circa 20 milioni, una cifra alla portata del fondo Elliott. Un tentativo da parte di Maldini e Massara verrà effettuato già a gennaio, vista la grande occasione di vincere qualcosa in questa stagione.