Amici 21, nuovo provvedimento disciplinare per 4 allievi: il motivo

La storia si ripete ad Amici 21. Anche quest’anno gli allievi non fanno attenzione all’ordine ed alla pulizia in casetta: 4 provvedimenti disciplinari

Amici 21, nuovo provvedimento disciplinare per 4 allievi
Lo studio del talent show, Amici 21 (via screenshot)

La storia si ripete, ed è il caso di dirlo per Amici 21. Com’è successo altri anni, gli allievi del talent show non fanno attenzione all’ordine ed alla pulizia in casetta. Per questo motivo la produzione ha deciso di intervenire con una punizione: saranno 4 gli allievi che finiranno in sfida.

Nel corso del daytime andato in onda oggi, lunedì 4 ottobre, cantanti e ballerini sono stati richiamati all’attenzione sui gradini dello studio. Per loro un filmato con le immagini che mostravano le condizioni in cui attualmente versa la casetta. Cibo ovunque, fazzoletti lasciati per terra, vestiti fuori dagli armadi, piatti senza lavare etc.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> GF Vip 6 anticipazioni, questa sera nuove scintille nella casa: trepida attesa

Nonostante gli allievi di Amici 21 fossero a conoscenza delle punizioni date nel corso di altre edizioni proprio per il disordine, non sono stati attenti a non ripetere lo stesso errore. Pertanto la produzione ha deciso di sorteggiare 4 nomi, ma i ragazzi hanno protestato: non è giusto che a pagare possa esserci anche chi sta attento alle pulizie.

E’ caos tra gli allievi di Amici 21: la proposta dei ragazzi per i provvedimenti disciplinari

Amici 21, nuovo provvedimento disciplinare per 4 allievi
Gli alunni della scuola di Amici 21 (foto Mediaset)

La decisione vagliata dalla produzione di Amici 21 ha generato il caos tra gli allievi. Chi sta attento alle pulizie non vuole ingiustamente finire in sfida. Alcuni hanno così proposto di scrivere loro sui fogliettini, in maniera del tutto anonima, i nomi di due ballerini e due cantanti che non si occuperebbero delle faccende domestiche in casetta.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO>>> I bastardi di Pizzofalcone 3, annuncio incredibile: cambia tutto

Anche questo metodo ha però generato dei malcontenti, difatti, c’è chi si è rifiutato di puntare il dito contro quattro compagni. A lamentarsi sono stati Flaza e Nicol: entrambe hanno detto che non stava a loro decidere chi punire. Intanto i fogliettini sono stati consegnati alla produzione e solo domani sapremo chi riceverà il provvedimento disciplinare.