Calciomercato Juventus, incredibile retroscena: “Avevano proposto Szczesny”

Calciomercato Juventus, spunta un clamoroso retroscena di mercato legato anche al portiere polacco Szczesny

calciomercato juventus
Nell’ultima finestra di calciomercato, la Juventus stava per imbastire un clamoroso scambio (Foto: Getty)

La Juventus non si ferma più. Ieri è arrivata un’importantissima vittoria contro il Torino di Juric, che segue alla partita perfetta di mercoledì sera contro il Chelsea in Champions League. Dopo le difficoltà iniziali, ora la squadra allenata da Massimiliano Allegri sembra stia iniziando ad ingranare la marcia.

Fondamentale in questo senso l’apporto di Manuel Locatelli, acquisto arrivato nell’ultima finestra di calciomercato. C’è però un grande rimpianto tra i pali, che sarebbe potuto arrivare dal Milan a parametro zero: stiamo parlando di Gianluigi Donnarumma. In tal senso, Sky Sport ha raccontato un clamoroso retroscena che vede protagonista anche Szczesny.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, individuato il sostituto di Kessié: affare da 25 milioni

Calciomercato Juventus, proposto lo scambio Donnarumma-Szczesny al Milan

Donnarumma sarebbe potuto passare alla Juventus con un clamoroso scambio, ma non se n’è fatto più nulla (Getty Images)

Gianluigi Donnarumma è stato per settimane un obiettivo dichiarato della Juventus nell’ultima finestra di calciomercato. Con Fabio Paratici sembrava ormai cosa fatta, ma alla fine l’ex dirigente bianconero ha deciso di lasciare tutto e trasferirsi al Tottenham. Secondo quanto raccontato da Sky Sport, lo stesso Paratici aveva proposto al Milan uno scambio con Szczesny. Maldini e Massara hanno però subito rifiutato, sapendo di avere già in pugno Mike Maignan.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Napoli, la stella del club confessa il dramma: “Stavo per morire”

Un’operazione che avrebbe avuto del clamoroso, con uno scambio tra portieri di sicuro affidamento nello stesso campionato. Alla fine non se n’è fatto più nulla. Cherubini e Nedved hanno deciso di dare fiducia al polacco, i rossoneri si sono assicurati le prestazioni dell’ex Lille e Donnarumma ha deciso di andare a giocare al Paris Saint-Germain.