Serie A, Torino-Juventus 0-1: highlights, tabellino e voti della sfida

Il Torino parte forte nel primo tempo, ma nella seconda frazione la Juventus prende il sopravvento. Decide la vittoria Locatelli, che insacca nell’angolino destro spezzando i cuori dei granata.

Decide Locatelli: la sua rete all'86' in Torino-Juventus determina la vittoria dei bianconeri. Serie A, 2 ottobre 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images).
Decide Manuel Locatelli: la sua rete all’86’ in Torino-Juventus determina la vittoria dei bianconeri. Serie A, 2 ottobre 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images).

Allegri gestisce l’obbligatorio turnover imposto dalle troppe partite ravvicinate lasciando in panchina Bonucci, Arthur e Cuadrado. La Vecchia Signora, inoltre, ha delle assenze importanti in attacco, come Alvaro Morata e Dybala. Nonostante le paure per la salute del reparto offensivo bianconero, i primi minuti sono dominati proprio dai ragazzi di Allegri.

Kean, McKennie e Chiesa organizzano continue scorribande in territorio avversario, anche se l’unica emozione del primo tempo arriva da un’incornata di Lukic al 21′. I granata confermano di aver ritrovato la giusta aggressività in questa stagione grazie alla rivoluzione portata da Juric: tirano in porta il doppio degli avversari, ma non riescono a concretizzare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tutto sul top player: i tifosi possono sognare
NON PERDERTI >>> Calciomercato Juventus, addio Chiesa? Una Big offre 115 milioni di euro

Nella seconda frazione di gioco, inizialmente, manca l’istinto da killer ad entrambe le squadre, ma nel finale la partita si scalda. Arriva una pioggia di cartellini gialli: all’86’, Chiesa imbecca Locatelli, che salta la difesa e strappa la vittoria agli avversari insaccando nell’angolino.

>>>CLICCA QUI<<< per guardare in anteprima gli highlights di Torino-Juventus

Torino-Juventus 0-1: per Bonucci 250 gare in Serie A

Uno dei duelli più attesi di Torino-Juventus, quello fra Sasa Lukic e Federico Chiesa. Serie A, 2 ottobre 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images).
Uno dei duelli più attesi di Torino-Juventus, quello fra Sasa Lukic e Federico Chiesa. Serie A, 2 ottobre 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images).

TORINO-JUVENTUS 0-1: 86′ Locatelli (J).

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 5.5; Zima 6.5, Bremer 7, Rodriguez 6.5; Singo 6.5, Pobega 6, Mandragora 7, Ola Aina 7 (65′ Ansaldi 6); Lukic 6.5 (65′ Linetty 6), Brekalo 6 (84′ Rincon 6); Sanabria 5.5 (76′ Baselli 6). All. Juric 6.5.
A disposizione: Berisha, Buongiorno, Izzo, Lhassine Kone, Gemello, Verdi, Vojvoda, Warming.

JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny 7.5; Danilo 7, de Ligt 7, Chiellini 7, Alex Sandro 7; McKennie 6, Locatelli 7, Rabiot 6; Bernardeschi 6 (80′ Kulusevski 5.5), Chiesa 7 (89′ Kaio Jorge 6); Kean 5.5 (46′ Cuadrado 6.5). All. Allegri 6.
A disposizione: Arthur, Bentancur, Bonucci, De Sciglio, Pellegrini, Perin, Pinsoglio, Rugani.

ARBITRO: Paolo Valeri.

AMMONITI: 56′ Sanabria (T), 62′ Lukic (T), 65′ Mandragora (T), 82′ Chiellini (J).

Ecco le parole di Juric prima della partita: l’allenatore granata aveva ben individuato la strategia per la vittoria, ma i suoi non sono riusciti a metterla in pratica: