Meteo, weekend con temporali e grandine: cambia tutto!

Il meteo nel weekend torna a subire i colpi di temporali e grandine, che caratterizzeranno la situazione sulla penisola: cosa sta succedendo.

Meteo weekend
Nel fine settimana peggiorano le condizioni climatiche (via Screenshot)

L’Italia continuerà a vivere la maledizione del weekend, con le regioni che saranno prese di mira con piogge e temporali. Inoltre localmente potrebbero verificarsi anche delle vere e proprie grandinate. In questi primi giorni di ottobre l’alta pressione mostrerà le prime crepe sotto la spinta di correnti via via più fresche e instabili, in discesa dal Nord Europa. É in arrivo quindi una perturbazione con caratteri autunnali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Paglia (Si) a iNews24: “La caduta di Salvini era uno degli obiettivi del governo Draghi”

I primi effetti dell’avvicinamento dell’instabilità l’avremo durante la giornata di sabato con rovesci temporaleschi intensi sulla Sicilia e delle possibili grandinate. Peggioramento anche su Marche, Abruzzo, Calabria ionica e sulla Sardegna orientale. Inoltre nelle prossime ore avremo dei fenomeni a dir poco irregolari. La situazione inizierà quindi a peggiorare nelle prossime ore con i fenomeni che invaderanno il paese.

Meteo, nel weekend aumentano temporali e grandinate: situazione incerta

Meteo weekend
Situazione in continuo peggioramento sulla penisola (via Pixabay)

Il campo di alta pressione che si sta inserendo sull’Europa Centrale permetterà alle correnti instabili di fare il loro ingresso all’interno dell’Italia. Infatti è in arrivo una vera e propria perturbazione sulla penisola, con il meteo che risulterà a dir poco instabile nel weekend. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali del paese nelle prossime 24 ore.

Sulle regioni del Nord Italia avremo molte nubi specialmente sulle Alpi ed al confine del paese. Inoltre il cielo risulterà coperto anche su Valle d’Aosta e Piemonte, mentre sarà soleggiato sulle altre regioni. Le temperature risulteranno ancora in leggero calo, con massime che oscilleranno dai 20 ai 24 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Molti video e pochi blocchi: la protesta dei camionisti no Green Pass è un flop

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo ancora qualche nube in più sul litorale adriatico e sulle zone interne di Marche e Abruzzo. Mentre sulle regioni adriatiche il clima risulterà a dir poco incerto, altrove la situazione sarà maggiormente soleggiata. Le temperature saranno in lieve calo anche qui con massime che andranno dai 22 ai 27 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione a tratti instabile con locali piogge e temporali. Queste precipitazioni andranno a colpire specialmente le vette dell’Appennino e la Sicilia, mentre altrove avremo una situazione maggiormente serena. Le temperature risulteranno stazionarie o in diminuzione, con massime che andranno dai 22 ai 26 gradi.