WhatsApp, nuovo pericolo minaccia gli utenti: attenzione a questo messaggio!

Un nuovo pericolo minaccia tutti gli utenti di WhatsApp. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo all’interno dell’applicazione e come difendersi.

WhatsApp
Nuovo pericolo sull’applicazione di messaggistica istantanea (via Screenshot)

WhatsApp ad oggi è l’applicazione di messaggistica più usata al mondo, con oltre due miliardi di utenti e tantissime funzioni che stanno arricchendo il prodotto nell’ultimo anno. All’interno dell’app però non mancano i pericoli, con numerosi messaggi-truffa che mettono in pericolo i dati sensibili degli utenti. L’ultimo raggiro riguarda il fantomatico 60esimo anniversario Conad. Infatti questo messaggio ci parla di una carta regalo dal valore di ben 500 euro. Ovviamente nulla di tutto ciò è vero.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, aggiornamento alla versione 18.10: ecco tutte le novità

Infatti basterà collegarsi ai canali social della catena di supermercati, per capire che non c’è traccia di questa mega carta regalo da 500 euro. Inoltre bisogna stare molto attenti a questi messaggi, visto che spesso al loro interno c’è un form da compilare. Gli utenti più ingenui frequentemente compilano i campi richiesti dai cyber-criminali, regalando così i propri dati sensibili. Consigliamo quindi a tutti di controllare sempre la fonte dei messaggi che vengono recapitati e soprattutto invitiamo tutti i lettori a non compilare mai presunti form per delle carte regalo.

WhatsApp pronta ad entrare nel mondo dell’e-commerce: risposta super a Telegram!

WhatsApp nuovo trucco
Nuova funzione in arrivo per l’applicazione (via Screenshot)

Gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti a rispondere a Telegram ed al suo aggiornamento. Infatti il Gruppo Facebook è pronto a spremere WhatsApp per renderla l’applicazione di riferimento per i negozi sul territorio. Infatti ben presto gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti ad aggiungere una directory aziendale che ti consentirà di trovare negozi e servizi presenti sull’app. Insomma il colosso della messaggistica istantanea è pronto a creare una sorta di Pagine Gialle all’interno dell’applicazione, permettendo così di trovare anche quei negozi di cui non sappiamo il numero.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, la super star della musica avrà il suo documentario: fan in estasi

L’esperimento partirà nella metropoli brasiliana di San Paolo, come annunciato da Mark Zuckerberg stesso sul proprio profilo Facebook. La prima fase servirà da test, con alcune foto dello strumento che già sono apparse sui social. Infatti ad oggi possiamo dire solamente che i negozi verranno suddivisi in categorie. Una volta trovata l’attività che ci interessa l’utente potrà aprire la chat e messaggiare. Inoltre il nuovo strumento non registrerà la posizione degli utenti, garantendo quindi il massimo della sicurezza.