Uomini e Donne, Tina abbandona lo studio: il motivo

Ancora uno scontro in studio ad Uomini e Donne, a tal punto che Tina Cipollari ha deciso di abbandonare il dating show

Tina Cipollari
Tina Cipollari (@WittyTV)

Una nuova stagione di Uomini e Donne è partita e sembra essere più infocata che mai. Nelle prossime puntate in onda su Canale 5 assisteremo all’opinionista Tina Cipollari che abbandonerà lo studio, ma questa volta non per colpa di Gemma Galgani, come spesso è successo.

LEGGI ANCHE > > > Amici, l’omaggio di Sangiovanni a Maria De Filippi: grande emozione – FOTO

NON PERDERTI > > > Sanremo, l’amata artista annuncia di essere incinta: “Ti darò il mondo”

Questa volta, a scatenare l’ira nell’opinionista è stata la coppia formata dalla dama Sara e Biagio Di Maro che, nella passata stagione, hanno intrapreso una conoscenza. Tuttavia, il loro rapporto non è mai decollato, anzi, le cose sono finite in maniera piuttosto brusca.

LEGGI ANCHE > > > Grande Fratello, ex concorrente racconta il suo dramma: la scoperta del cancro

Uomini e Donne, Tina Cipollari abbandona lo studio per Sara e Biagio

Uomini e Donne, l'opinionista Tina Cipollari (foto Mediaset).
Uomini e Donne, l’opinionista Tina Cipollari (foto Mediaset).

A scatenare l’ira dell’opinionista Tina Cipollari, è stato il rapporto tra Sara e Biagio: la dama ha deciso di dare una seconda occasione al cavaliere, nonostante le parole con cui ha chiuso la loro frequentazione l’anno scorso. Evidentemente, Sara ha dimenticato dell’umiliazione subita da Biagio -così come lei stessa asserì- e con entusiasmo ha accolto nuovamente il cavaliere tra le sue braccia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > I Fatti Vostri, interruzione improvvisa spiazza i fan: il motivo

Tina Cipollari indignata per quanto accaduto ha abbandonato lo studio urlando: “Ci hai pure creduto a questo? Guarda lasciamo stare. Ma svegliatevi. È bugiardo. Che falso”. Nonostante l’uscita di scena teatrale, sembrerebbe che non ha affatto scalfito la coppia che ha deciso di proseguire nella direzione scelta.