Meteo, Italia divisa tra forti temporali ed anticiclone africano: le previsioni

Durante questa domenica il meteo italiano sarà diviso in due parti. Infatti al Nord avremo le prime piogge, mentre al Sud resiste l’anticiclone.

Meteo temporali
Italia divisa in due dalle previsioni meteorologiche (via Pixabay)

Primi segnali di cedimento per l’area di alta pressione di matrice africana, che oramai da tempo domina la penisola. Infatti secondo le previsioni meteo durante questa domenica l’Italia sarà divisa tra temporali ed un ultima resistenza anticiclonica al Sud. Questo peggioramento lo si potrà verificare specialmente sulle regioni del Nord, dove nelle prossime 24 ore avremo piogge, temporali ed addirittura qualche grandinata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Whirlpool Napoli conferma i licenziamenti, ma il governo li sospende: gli operai protestano a Roma

I primi segnali di peggioramento meteo li si potranno notare già dalle prime luci del giorno. Infatti nubi grige copriranno gran parte delle regioni a Nordovest, pronte a scaricare rovesci anche temporaleschi specialmente su Liguria di centro-levante, gran parte del Piemonte e la Valle d’Aosta. Inoltre alcuni rovesci potrebbero raggiungere anche la Toscana. Andiamo a vedere cosa succederà sulla penisola nelle prossime ore.

Meteo, primi temporali in arrivo al Nord Italia: netto peggioramento nelle prossime ore

Meteo temporali
Il flusso di aria calda pronto ad abbandonare il paese (via Pixabay)

Durante questa domenica noteremo un ritorno all’attacco della stagione autunnale. Infatti si prospetta una situazione molto simile a quella di fine agosto, con il Paese diviso tra correnti fresche atlantiche e aria piuttosto calda collegabile alla resistenza anticiclonica. I primi temporali dovrebbero verificarsi sulle regioni settentrionali, mentre su quelle meridionali avremo ancora tanta aria calda d’origine africana. Andiamo a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo piogge e temporali piuttosto intensi sulle regioni ad Ovest. Queste precipitazioni si verificheranno già nel corso del mattino ed andranno ad estendersi su gran parte del settore. Inoltre i fenomeni che colpiranno il paese saranno di forte intensità. In netto calo le temperature, con le massime che oscilleranno tra i 21 ed i 25 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Stato-mafia, Sabella ad iNews24: “La trattativa c’è stata, sentenza non sconfessa nulla”

Mentre sulle regioni del Centro Italia ancora una volta avremo maggiori piogge e temporali sulla Toscana. Queste precipitazioni arriveranno direttamente dalle regioni settentrionali e si estenderanno fino all’Umbria ed alle Marche. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime che andranno dai 26 ai 31 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una giornata di prevalente bel tempo. Solamente qualche velatura di passaggio potrebbe preoccupare il settore, che però sarà protetto dalle piogge dall’anticiclone africano almeno per le prossime 24 ore. Anche qui le temperature non subiranno variazioni, con massime che oscilleranno dai 27 ai 31 gradi.