WhatsApp, che regalo per gli utenti: la nuova funzione è strabiliante

Una nuova strabiliante funzione è in arrivo su WhatsApp. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sull’applicazione di messaggistica istantanea.

WhatsApp
La nuova funzione presente sull’applicazione (via Screenshot)

WhatsApp è in continua evoluzione ed all’interno dell’applicazione è in arrivo una nuovissima funzione. Infatti il colosso vuole aumentare la protezione degli utenti e così ha deciso di implementare uno strumento contro i messaggi sgraditi. Fino ad oggi esisteva il tasto ‘Segnala‘, che però permetteva di segnalare genericamente gli ultimi cinque messaggi ricevuti all’interno della chat.

POTREBBE INTERESSARTI >>> DAZN, come richiedere il rimborso dopo il black-out: la procedura completa

Adesso gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti ad aumentare la precisione delle segnalazioni. Infatti a breve l’applicazione permetterà anche di segnalare solamente un solo messaggio della chat e non più cinque. Per farlo bisognerà segnalare il messaggio e poi cliccare sul pulsante Segnala. Mentre con il passaggio successivo sarò possibile bloccare il contatto in questione. Andiamo quindi a vedere l’ultima funzione in arrivo sull’applicazione.

WhatsApp entra nell’e-commerce: super risposta a Telegram

WhatsApp
Nuova funzione presente sull’applicazione (via Screenshot)

Gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti a rispondere a Telegram ed al suo aggiornamento. Infatti il Gruppo Facebook è pronto a spremere WhatsApp per renderla l’applicazione di riferimento per i negozi sul territorio. Infatti ben presto gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti ad aggiungere una directory aziendale che ti consentirà di trovare negozi e servizi presenti sull’app. Insomma il colosso della messaggistica istantanea è pronto a creare una sorta di Pagine Gialle all’interno dell’applicazione, permettendo così di trovare anche quei negozi di cui non sappiamo il numero.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, scelta l’Italia per un nuovo super progetto: fan in visibilio

L’esperimento partirà nella metropoli brasiliana di San Paolo, come annunciato da Mark Zuckerberg stesso sul proprio profilo Facebook. La prima fase servirà da test, con alcune foto dello strumento che già sono apparse sui social. Infatti ad oggi possiamo dire solamente che i negozi verranno suddivisi in categorie. Una volta trovata l’attività che ci interessa l’utente potrà aprire la chat e messaggiare. Inoltre il nuovo strumento non registrerà la posizione degli utenti, garantendo quindi il massimo della sicurezza.