Michael Schumacher, le ultime sulle sue condizioni: come sta l’ex pilota

Come sta Michael Schumacher? L’ultimo documentario appena uscito su Netflix non ha fatto altro che alimentare voci sulla vicenda

michael schumacher
Le ultime sulle condizioni dell’ex pilota Michael Schumacher (Getty Images)

L’incidente sugli sci avvenuto a Maribel nel 2013 è ancora davanti agli occhi di tutti. Da quel giorno, la vita di Michael Schumacher è cambiata per sempre. Il recente documentario uscito su Netflix non ha fatto altro che alimentare voci sulla vicenda, con milioni di fan che si chiedono come stia il loro beniamino.

In realtà, di notizie ufficiale in merito non ce ne sono ancora. La famiglia ha sin da subito deciso di mantenere il massimo riserbo attorno al campione di Formula 1. Questo anche perché lo stesso Schumacher è sempre stato riservato nell’ambito della sfera privata e, dopo l’incidente, la moglie Corinna ha deciso di tenere fede a questa sua decisione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, all-in sul talento europeo: colpaccio di Maldini

Michael Schumacher, le condizioni del pilota tedesco

Schumacher
La famiglia ha deciso di mantenere il massimo riserbo, lasciando filtrare poco e nulla sul suo stato di salute (Foto: Getty)

Sicuramente Michael Schumacher non si trova più in ospedale, ma a casa. Vicino a lui i suoi familiari e i figli Mick e Gina-Maria. Le sue condizioni sono stabili, ma rimangono molto gravi. Molto probabilmente non riesce neppure a parlare, considerando le dichiarazioni del figlio: “Sogno di poter parlare con mio padre della passione che ora ci unisce. Rinuncerei a tutto pur di averlo ancora accanto a me“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Allegri può sorridere: una stella europea per gennaio

Inoltre, la moglie Corinna ha confermato che Schumi sta ricevendo le migliori cure possibili, senza dare informazioni precise. Tra le pochissime persone che hanno potuto fargli visita in questi ultimi anni, l’ex team principali Ferrari Jean Todt e l’ex collega Luca Badoer.