Antonio Conte può firmare subito: ribaltone sulla panchina di una big

Sarebbe pronto il ritorno in panchina di Antonio Conte, pronto a firmare con una big europea. Il tecnico salentino potrebbe firmare a breve: le ultime. 

Antonio Conte festeggia la vittoria del suo Chelsea sullo Stoke City. 18 marzo 2017 (foto di Laurence Griffiths/Getty Images).
Il tecnico salentino festeggia una vittoria della sua squadra (foto di Laurence Griffiths/Getty Images).

Il Barcellona sta passando uno dei momenti più neri della sua storia dal punto di vista economico. Infatti la crisi blaugrana ha portato persino alla cessione di una bandiera come Lionel Messi. Eppure nel corso di questa stagione, nonostante la rosa sia stata sfoltita, Ronald Koeman non ha perso ancora una partita in campionato. Infatti la squadra blaugrana ha perso solamente in Champions League contro il Bayern Monaco.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato, sorpresa Pirlo: pronta la panchina di una big europea

Nelle prime quattro partite i ragazzi di Koeman hanno conquistato due vittorie ed altrettanti pareggi ed al momento sono all’ottavo posto in classifica a meno sei dall’Atletico Madrid capolista. I blaugrana, però, hanno ancora due partite in meno ai colchoneros. Nonostante il sufficiente inizio, però, la dirigenza catalana sta pensando ad un grande nome in panchina, ossia quello di Antonio Conte. Andiamo a vedere quando potrebbe arrivare il tecnico leccese al Camp Nou.

Calciomercato, Antonio Conte vicino al Barcellona: pista caldissima

Antonio Conte
Il mister salentino ancora svincolato (Foto: Getty Images)

Nonostante sia ancora imbattuto in campionato, la panchina di Ronald Koeman è caldissima ed il presidente Laporta sta valutando un possibile esonero. Infatti con il tecnico olandese diversi talenti dell’organico stanno faticando. Nelle ultime settimane è emerso il malcontento di giocatori come De Jong, Dembele, Eric Garcia e Sergino Dest. Per questo motivo si starebbe pensando all’ingaggio di Antonio Conte.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Juventus, sirene spagnole per il top player: pronti 60 milioni

Inoltre nelle ultime ore sul tecnico salentino era piombato anche l’Arsenal, in piena crisi da oramai diversi anni. Come riportato nella giornata di ieri, tra i papabili nomi per la panchina del Barcellona è spuntato anche Andrea Pirlo. Il tecnico bresciano, infatti, è ancora svincolato dopo la sua prima esperienza sulla panchina della Juventus. Ore calde quindi al Camp Nou, con Koeman che si gioca la panchina nelle prossime settimane.