Trombe d’aria in Pianura Padana: ecco i tornado che hanno sconvolto la Lombardia

Almeno cinque trombe d’aria sul territorio lombardo. Altri due registrati nella Bassa Padana, al confine con l’Emilia Romagna. È il bilancio degli eventi meteorologici estremi che domenica 19 settembre hanno sconvolto la Pianura Padana. Nessun ferito ma tanti danni ad abitazioni, infrastrutture e beni materiali. Case scoperchiate, auto distrutte e allagamenti si sono registrati a Settimo Milanese (Milano), Roncaro (Pavia), Corte Palasio (Lodi), Sorellina (Cremona) e Manerbio (Brescia).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Depuratori, situazione critica in Sicili. Vignaroli (Ecomafie): “Percolato gettato in mare a Palermo”

Uno dei tornado che hanno sconvolto la Lombardia (Facebook)

Si tratta “di una triste pagina di storia meteorologica”, scrive la pagina Facebook di Tornado in Italia. In effetti, è la prima volta in assoluto che nelle zone della Pianura Padana si registrano trombe d’aria di questa intensità. In Lombardia, domenica scorsa, era prevista allerta meteo arancione; ma nessuno si sarebbe aspettato eventi climatici così estremi. La pagina Fb Tornado in Italia, che raccoglie alcuni dei maggiori esperti sul tema, rileva come sia “sconcertante che i principali organi informativi non si siano nemmeno accorti di quanto accaduto”