Calciomercato, sorpresa Pirlo: pronta la panchina di una big europea

Calciomercato, sorpresa Pirlo: pronta la panchina di una big europea. L’ex tecnico della Juventus potrebbe tornare ad allenare presto

Pirlo
Andrea Pirlo (Foto: Getty)

E’ stato salutato al termine della scorsa stagione come fosse il problema principale in casa juventina. Il primo anno di Andrea Pirlo su una panchina si è concluso con due trofei (una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana) e un piazzamento Champions grazie al quarto posto strappato al Napoli. Risultati al di sotto della media bianconera, a cui va abbinata l’esclusione agli ottavi della massima competizione europea contro il Porto. Vedendo però l’avvio di Allegri in campionato a Torino c’è la sensazione che non fosse tutta colpa dell’ex regista del Milan e che dei limiti strutturali della rosa siano rimasti irrisolti. Una piccola rivincita per Pirlo che resta in attesa di sposare un nuovo progetto, convinto che il ruolo da allenatore possa regalargli soddisfazioni anche in futuro.

In questi giorni si fa un gran parlare della situazione del Barcellona, alle prese con una crisi finanziaria e tecnica davvero senza precedenti. Ronald Koeman è finito sulla graticola dopo l’ultimo pareggio con il Granada. Araujo ha salvato i blaugrana dalla sconfitta con un gol al 90′, con tutto il Camp Nou pronto a fischiare. La sconfitta per 0-3 contro il Bayern Monaco ha messo in evidenza la debolezza della squadra, rendendola imparagonabile con i fasti del passato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, beffa per Icardi: va in un altro club di Serie A!

LEGGI ANCHE >>> Zaniolo, decisione a sorpresa del giocatore: ufficiale l’addio!

Calciomercato, sorpresa Pirlo: Il Barcellona pensa a lui per sostituire Koeman

Koeman
Ronald Koeman sulla panchina del Barcellona (Foto: Getty)

Il presidente Laporta sta valutando un possibile esonero dell’allenatore olandese, reo di non aver costruito nulla dal punto di vista del gioco e incapace di sfruttare i campioni rimasti in Catalogna. Con lui faticano a sbocciare talenti come De Jong, Dembele, Eric Garcia e Sergino Dest. Nulla di simile rispetto ai fenomeni dell’era Messi, ma sicuramente più che sufficienti per battere almeno il Granada.

Tra i nomi che sono sul tavolo del presidente blaugrana il favorito sembra essere Andrea Pirlo. Come riportano i colleghi di Calciomercato.com, Antonio Conte e l’ex tecnico della Juve sono in ballottaggio per sedersi sulla panchina del Camp Nou. A favore del primo c’è sicuramente il curriculum e la garanzia di successo, ma anche richieste tecniche più esose. In favore del campione del mondo 2006 c’è invece il profilo giovane e ‘giochista’ che tanto piace da quelle parti. Un genio del calcio per risollevare una situazione che si è veramente appassita. Un altro passo falso e l’esonero di Koeman diventerà realtà. Pirlo è alla finestra.