Maria De Filippi prova il salto in alto in diretta TV: il risultato è esilarante – VIDEO

Durante l’ultima puntata di ‘Tu si que Vales’, Maria De Filippi ha provato ad imitare Gianmarco Tamberi eseguendo un salto in alto: risultato esilarante.

Maria De Filippi
La conduttrice prova il salto (via Screenshot)

Nell’ultima puntata di ‘Tu si que Vales‘ c’è stato un grande ospite. Stiamo parlando del campione olimpico Gianmarco Tamberi. L’atleta marchigiano ha fatto divertire tutto lo studio Mediaset e soprattutto ha offerto a Maria De Filippi di esibirsi nel salto in alto. La conduttrice non se l’è fatto dire due volte ed ha deciso subito di mettersi in gioco. Così sono entrati in studio il materassino con l’asta da saltare.

POTREBBE INTERESSARTI >>>

Dopo aver abbassato più volte l’asta, Maria ha deciso di prendere la rincorsa per saltare provando addirittura ad inarcare la schiena sotto l’asta. Il risultato però è stato un esilarante fallimento, con la conduttrice che ha preso l’asta in pieno. Nonostante il tentativo fallito, il pubblico ha apprezzato la tenacia della De Filippi dedicandole una standing ovation.

Maria De Filippi ed il salto in alto fallito: pubblico in delirio

Gianmarco Tamberi ha così raccontato la sua commovente storia ed il suo viaggio verso l’oro olimpico di Tokyo 2020. Dopo la consueta intervista, ‘Gimbo‘ ha sfidato i giudici nella sua specialità. Per questo motivo Teo Mammuccari, Rudy Zerbi e Maria De Filippi si sono tolte le scarpe per fare un tentativo. Ovviamente i tre tentativi non hanno fatto altro che scatenare l’ilarità del pubblico, che però ha congedato i giudici con tantissimi applausi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Mara Venier, dopo l’annuncio su Domenica In l’incontro con la rivale: i dettagli

L’oro olimpico di Tokyo ha rivelato tutto il processo che l’ha portato alla manifestazione nipponica. Infatti Tamberi ha fatto commuovere il pubblico dopo aver raccontato la riabilitazione in seguito al grave infortunio che l’ha tenuto lontano da Rio 2016. Ai microfoni Gimbo ha affermato: “Mi sembra quasi impossibile esserci riuscito, è una storia magica, una storia sportiva che leggerei ogni giorno della mia vita ed esserne protagonista è una fortuna immensa“. Infine Gianmarco ha concluso incoraggiando il pubblico e dichiarando: “Bisogna sempre crederci, perché se succede, poi, è bellissimo“.