GF Vip 6, non accadrà più da quest’anno: la rivelazione di Signorini ai concorrenti

Grande novità per il GF Vip 6, con Alfonso Signorini che ha fatto un lungo discorso ai concorrenti ed al pubblico a casa: cos’è successo.

GF Vip 6
Le parole del conduttore del reality show (via Screenshot)

Alfonso Signorini è pronto a modificare le regole del GF Vip 6 in corso d’opera. L’amato conduttore di Canale 5, stufo delle numerose critiche sui social, ha deciso di togliere gran parte del potere al pubblico a casa. Infatti Signorini ha rivelato che non ci saranno più le squalifiche a raffica per ogni singolo passo falso. Negli ultimi giorni sono tantissime le denunce ai concorrenti partite dal web per frasi omofobe o sessiste.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Alessandro Cattelan, progetto clamoroso: una colonna della Rai trema

Una grande stangate specialmente per tutti coloro che sono soliti guardare il programma solamente per commentarlo in diretta su Twitter. Agli utenti dei social, infatti, non sfugge mai niente e proprio per questo motivo gli anni scorsi sono fioccate diverse squalifiche. Con un lungo sfogo, quindi, Alfonso Signorini ha voluto dichiarare guerra ai social network. Durante il su discorso il presentatore ha affermato: “Come nella vita di tutti i giorni si può sbagliare“. Andiamo quindi a vedere le parole del conduttore durante la trasmissione.

GF Vip 6, lo sfogo di Alfonso Signorni contro i social: “Meno bacchettoni con il politicamente scorretto”

GF Vip 6, decisione definitiva
Le parole del prestatore del reality (via Screenshot)

Nel corso dell’ultima puntata Alfonso Signorini ha rivelato che quest anno ogni scivolone sarà valutato in modo diverso, visto che ci sono errori gravi ed errori meno gravi. Inoltre il conduttore ha invitato i concorrenti ad essere e responsabili e ripagare il GF Vip della libertà che dà loro. Infatti durante il monologo Signorini ha rivelato: “Il GF con mia soddisfazione e gioia ha pensato di adottare nei confronti del politicamente scorretto un atteggiamento meno bacchettone“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Uomini e Donne, storica tronista attacca Gemma Galgani: pubblico incredulo

Il direttore di Chi Magazine ha poi aggiunto: “Perché ne abbiamo tutti abbastanza le tasche piene. Non appena parliamo abbiamo il terrore di cosa abbiamo detto. Appena sentiamo una parola invochiamo subito bodyshaming, metoo, minacce. Siamo consapevoli che i social siano sensibili su questi temi giustamente, ma a volte tutto acquista un tono surreale“. Per questo motivo ad oggi il Grande Fratello valuterà singolarmente ogni errore, senza squalificare direttamente i concorrenti come accaduto negli anni scorsi.