Pelé nuovamente in terapia intensiva, come sta il re del calcio?

Pelé nuovamente in terapia intensiva dopo l’operazione per il tumore al colon di due settimane fa. Come sta il re del calcio?

Dopo i sospiri di sollievo degli ultimi giorni, con una situazione che sembrava essere tornata sotto controllo, sono d nuovo ore di apprensione per le condizioni di salute di Pelé.

(Instagram)

Come ha riferito il sito online di Espn Brasil infatti, O Rei, è stato nuovamente ricoverato in terapia intensiva presso l’ospedale Albert Einstein di San Paolo. Le sue condizioni sarebbero stabili e il trasferimento in terapia intensiva è stato consigliato più che altro scopo precauzionale, per un esame più attento del suo stato di salute di ‘O Rey.

Secondo le ultime indiscrezioni, Pelé nella serata di giovedì 16 settembre aveva accusato un problema di reflusso che deve essere indagato. Ma per quello che trapela dall’ospedale nel quale è ricoverato da fine agosto, nelle prossime ore non è in programma l’emissione di un nuovo comunicato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Marcell Jacobs annuncia le nozze: rivelazioni sorprendenti 

Pelé nuovamente in terapia intensiva, il messaggio della figlia rassicura i fan

(Getty Images)

A Pelè era stato diagnosticato un tumore al colon nel corso di alcuni esami di routine il 31 agosto scorso. Da qui la decisione del ricovero d’urgenza per l’asportazione della massa il 4 settembre. Ma l’esito dell’esame istologico non è mai stato comunicato e quindi in realtà nessuno al di fuori della famiglia conosce le sue reali condizioni.

Il campione brasiliano, che compirà 81 anni il prossimo 23 ottobre, due giorni fa aveva lasciato la terapia intensiva rassicurando i suoi fan via social: “Sono ogni giorno più allegro, pronto a giocare 90 minuti e anche i supplementari, saremo presto insieme”. Oggi il nuovo spostamento seguito dal post della figlia, Kely: “Si sta riprendendo bene, ha fatto un piccolo passo indietro giovedì ma poi ne ha fatti due avanti”. Ed è su questo che fanno affidamento tutti i suoi tifosi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kely Nascimento (@iamkelynascimento)