Il Paradiso delle Signore, durissimo sfogo dell’attore: fan basiti

Un durissimo sfogo da parte dell’attore de Il Paradiso delle Signore che non ne può più di tutte le critiche a suo carico

Il Paradiso delle Signore
Il nuovo cast (@Instagram)

Pietro Masotti è saturo delle critiche che riceve quotidianamente sotto le sue foto. Il bellissimo e talentoso Marcello Barbieri de Il Paradiso delle Signore, infatti, ha pubblicato un duro sfogo nelle scorse ore perché stanco di quanto gli sta accadendo. In particolare, l’attore pugliese è subissato di accuse circa il suo aspetto fisico: “Sono esterrefatto perché leggo commenti che devo dimagrire e poi sarei perfetto. Io sono uno sportivo, mi alleno ed ho una percentuale di massa grassa di una persona sana. Se invece il problema è un discorso estetico stica**i! Non me ne frega niente”.

LEGGI ANCHE > > > Un Posto al Sole, confessione choc: “Mi lanciai da un balcone”

NON PERDERTI > > > GF Vip 6, concorrente a rischio squalifica? E’ bufera sul web

LEGGI ANCHE > > > Mara Venier, rivelazione su Domenica In: ritorno clamoroso

Il Paradiso delle Signore, drastico provvedimento di Pietro Masotti

Il Paradiso delle Signore
Pietro Masotti e Emanuele Caserio (@Instagram)

L’attore pugliese de Il Paradiso delle Signore, Pietro Masotti è stato chiaro con i suoi followers: “La perfezione non è di questo mondo, quindi smettetela di commentare sotto le mie foto in questo modo perché io vi fisserò in alto e vi sput***rò pubblicamente ed attenzione perché non date un buon esempio ai vostri figli e nipoti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Daniele Interrante è furioso, volano paroloni: il motivo – VIDEO

Purtroppo, l’attore della fiction di Rai Uno è soltanto uno dei tanti personaggi del mondo dello spettacolo presi di mira sui social network che sono sempre più una giungla. Momentaneamente, sembrerebbe che Pietro Masotti non è intenzionato a smettere di condividere le sue foto, pensieri ed opinioni su Instagram, ma negli ultimi giorni in molti sono stati costretti a chiudere i battenti.