Un Posto al Sole, confessione choc: “Mi lanciai da un balcone”

Una delle protagoniste di Un Posto al Sole ha fatto una rivelazione choc. L’attrice ha confessato di essersi lanciata da un balcone.

Ludovica Bizzaglia (@Instagram)

Ludovica Bizzaglia, attrice divenuta famosa grazie alla partecipazione alla soap-opera Un Posto al Sole, ha fatto alcune rivelazioni. Di recente ha fatto molto parlare di sé per questioni di gossip. In molti ricorderanno la sua storia – oggi finita – con Awed, fashion blogger vincitore dell’Isola dei Famosi.

La Bizzaglia, attraverso il suo profilo Instagram, ultimamente ha deciso di raccontarsi da un punto di vista più personale, mostrando le sue vulnerabilità nel parlare dei problemi salute di cui soffre da tempo, ovvero una dermatite atopica che ha su tutto il corpo, causata da una malattia autoimmune. Queste però non sono le sue uniche rivelazioni.

Un Posto al Sole, confessione choc: “Mi lanciai da un balcone”

Attrice Un Posto al Sole
Ludovica Bizzaglia (@Instagram)

Ludovica Bizzaglia ha deciso di interagire e aprirsi ai suoi follower. Tra le domande che le sono state poste, a quella che le chiedeva la sua pazzia più grande fatta, l’attrice ha risposto così. “La faccio breve, ero in un posto e c’era questo ragazzo che mi piaceva molto, però per varie situazioni non si poteva, quindi noi stavamo bevendo una birra in questo ristorante, ma non ci siamo accorti che si fosse fatto tardissimo e che eravamo rimasti chiusi sul terrazzo di questo ristorante. Eravamo completamente bloccati”.

“Io inizio ad andare nel panico più totale, una scena anche triste, ma mi ricordo che questo ristorante era al primo piano, ad una altezza relativamente bassa. Quindi mi lancio letteralmente al balcone, mi arrampico e scendo. Lui avrà pensato che ero completamente pazza, faceva di tutto per trattenermi, dicendomi che avremmo trovato una soluzione. Ma nulla. Non è finita qui però, perché quando il guardiano del posto mi ha vista stava per chiamare la polizia, credendomi una ladra. Io inizio a pregarlo, provo a spiegare e lui per fortuna non ha chiamato la polizia. Sono andata via e non ho avuto più il coraggio di. guardare in faccia questo ragazzo”.