Royal Family, grandissimo dispiacere per Harry e Meghan: colpa dell’Italia

0

Royal Family, grandissimo dispiacere per Harry e Meghan: colpa dell’Italia e a Buckingham Palace non si parla d’altro in queste ore.

Harry e Meghan
Harry e Meghan (Foto: Getty)

I duchi del Sussex hanno dovuto mandar giù un altro boccone amaro per quanto concerne la loro vita professionale. Erano sicuri di vincere quest’anno l’Emmy Awards e invece sono stati battuti sul filo di lana in modo inaspettato. A metterci lo zampino c’è anche un po’ di Italia, visto che è stata premiata nella categoria Best Hosted Non-Fiction Series, la show della CNN, realizzato da Stanley Tucci, intitolato “Searching for Italy”. Uno special sul cibo e la cultura italiana che ha battuto la famosissima intervista rilasciata a Oprah Winfrey da Harry e Meghan lo scorso marzo. Nella stessa categoria sono stati nominati anche artisti del calibro di David Letterman, con il suo spettacolo “Il mio prossimo ospite non ha bisogno di presentazioni”. Come tutti sanno, l’Emmy Award è uno dei più grandi riconoscimenti della televisione americana e i reali ci tenevano particolarmente, come confermato da alcuni esperti.

LEGGI ANCHE >>> Harry e Meghan, esplode la gelosia tra i Duchi di Sussex: passo falso del principe

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, l’accordo speciale di Harry e Meghan: devono farlo per forza!

Royal Family, nuovo dispiacere per Harry e Meghan: hanno perso l’Emmy Awards

Emmy Awards
Emmy Awards (Foto: Getty)

Dal momento della sua messa in onda sulla CBS, la ‘one to one’ è stata vista da ben 50 milioni di persone in tutto il mondo nei primi 3 giorni. Fu il primo evento televisivo a cui hanno partecipato i duchi dopo il loro allontanamento da Palazzo. Un modo per raccontare la loro versione e lanciare un attacco nemmeno troppo velato ai Windsor. Venne fuori l’accusa di razzismo a Buckingham Palace, relativo al colore della pelle del piccolo Archie.

Tra gli argomenti trattati colpì particolarmente il rapporto tra Carlo e Harry, oltre al pensiero di suicidio di Meghan a Londra. 

Negli States, però, l’appeal che il nostro Paese mantiene a livello mediatico è ancora fuori concorso. Nemmeno i Royal hanno potuto sovvertire tale esito. Se ne faranno una ragione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui