Diletta Leotta, confessione straziante: “È stato un momento tragico”

0

Diletta Leotta, confessione straziante: la bellissima e brava padrona di casa di DAZN lascia tutti a bocca aperta.

diletta leotta
diletta leotta

Essere un personaggio in vista ha i suoi pro e i suoi contro. Guardando entrambe le facce della medaglia si noterà da una parte il successo e dall’altra l’annullamento della privacy. Qualcosa ne sa la protagonista della seconda puntata di Buoni o cattivi, in onda su Italia 1 martedì 14 settembre.

Diletta Leotta, nel corso dell’intervista con Veronica Gentili, ha parlato di quell’episodio che l’ha portata ancor di più al centro del ciclone. La conduttrice siciliana ai tempi chiarì tutto sul palco dell’Ariston, ma adesso è tornata sull’argomento svelando importanti novità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Anna Tatangelo, la decisione è sorprendente: il comunicato conferma tutto

Diletta Leotta, confessione straziante: “Ero ancora minorenne”

Diletta Leotta
Diletta Leotta (foto: Facebook)

Diletta Leotta ha parlato delle sue foto hot finite in rete e che hanno rischiato di compromettere seriamente la sua carriera. “Quel momento me lo ricordo benissimo. Un mio amico mi ha detto che stavano girando delle mie foto, foto strane, e io ho risposto che sicuramente non erano mie, che non ero io, pensando a dei fotomontaggi. Lui mi ha mandato la prima foto e io ho sentito un vuoto dentro, mi si è bloccato il respiro credo per più di dieci minuti, non riuscivo proprio a respirare. È stato un momento tragico”, ha dichiarato la Leotta.

“Ho pensato che la mia vita fosse finita, che non sarei più uscita di casa perché all’idea che le persone potessero guardarmi, anche se avevo i vestiti, mi sentivo nuda. Quelle foto, in alcune ero ancora minorenne, erano foto che una ragazza si scatta con l’ingenuità di vedersi davanti a uno specchio, dopo la doccia. Non le avevo mai mandate a nessuno, erano all’interno del mio computer che è stato hackerato”, ha chiosato Diletta Leotta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui