Calciomercato Milan, c’è il sostituto di Kessié: sgarbo alla Juventus!

0

Calciomercato Milan, continua a tenere banco la spinosa questione Kessié. In attesa dell’eventuale rinnovo, Maldini ha individuato il suo sostituto

calciomercato milan
Il Milan ha in pugno il sostituto di Franck Kessié (Getty Images)

Il Milan continua a vincere e a convincere. Ieri sera gli uomini di Pioli hanno messo in campo una prestazione praticamente perfetta contro la Lazio di Maurizio Sarri, vincendo per 2 reti a 0 e non andando mai in difficoltà. Grandi protagonisti della serata Sandro Tonali e Zlatan Ibrahimovic, al gol dopo quasi 5 mesi di assenza causa infortunio.

Unica macchia il rigore sbagliato da Franck Kessié, nonostante la prestazione comunque più che sufficiente in campo. L’ivoriano è al centro di diverse discussioni extra campo, col rinnovo di contratto che sembra essere sempre più lontano. Proprio per questo motivo, Maldini sembra aver già individuato il sostituto per la prossima stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Antonio Conte di nuovo su una panchina di Serie A: arriva l’ennesima ‘conferma’

Calciomercato Milan, può essere Danilo il sostituto di Kessié

calciomercato milan
Se l’ivoriano non rinnova, può arrivare Danilo dal Palmeiras (Getty Images)

Stando a quanto raccontato da todofichajes.com, il Milan starebbe già lavorando alla prossima finestra estiva di calciomercato. Mancano ovviamente ancora diversi mesi, e ci sarà tutto il tempo del caso per valutare eventuali colpi e dietrofront. In attesa di capire se Franck Kessié deciderà di accettare o meno l’offerta dei rossoneri, Maldini si è tutelato col sostituto dell’ivoriano. si tratta di Danilo del Palmeiras, portoghese classe 2001 già accostato alla Juventus.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Inter, piovono pesanti critiche: verranno sostituiti a gennaio?

Per il suo cartellino, il club sudamericano chiede all’incirca 12 milioni di euro. Secondo quanto riportato dal portale, si parla di colloqui già avviati tra i due club, con il Milan che vuole anticipare la concorrenza e portare in Italia un potenziale campione. Se ne riparlerà sicuramente nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui