Mottarone, la zia di Eitan: “Rapito dal nonno con la promessa dei giocattoli”

Il bambino è l'unico sopravvissuto della strage della funivia Stresa-Mottarone in cui persero la vita 14 persone

0

Eitan è “cittadino italiano, Pavia è la sua casa dove è cresciuto, noi lo aspettiamo a casa, siamo molto preoccupati per la sua salute”. Sono le parole di Aja Biran, la zia affidataria di Eitan: l’unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone. Biran ha lasciato delle dichiarazioni alla stampa dopo che il nonno del bambino è fuggito col piccolo in Israele. “Il nonno materno – ha aggiunto – è stato condannato per maltrattamenti in famiglia nei confronti della sua ex moglie, la nonna materna, e tutti i suoi appelli sono stati respinti in 3 gradi di giudizio”.

A cura di d.denno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui