Meteo, addio anticiclone dalla prossima settimana: arriva l’autunno

0

Durante la prossima settimana il meteo italiano peggiorerà, con l’anticiclone pronto a ricevere un colpo decisivo. Si va verso la stagione autunnale.

Meteo anticiclone
Il flusso di aria calda pronto ad abbandonare il paese (via Pixabay)

Al termine di questa settimana, il meteo italiano andrà ad affrontare un decisivo peggioramento che porterà l’anticiclone lontano dal paese. Una perturbazione atlantica è pronta ad invadere la penisola, con piogge che colpiranno gran parte delle regioni italiane. Durante questo weekend abbiamo potuto assistere alle prime precipitazioni di carattere autunnale, che hanno colpito solamente le coste tirreniche e ioniche del Sud.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini, Fedeli (Pd) a iNews24: “Le parole di Salvini sono contro la scienza”

Ma questi temporali potrebbero ben presto diffondersi su tutto il paese. Il turning point potrebbe essere la giornata di mercoledì 15 settembre. Le piogge intense, infatti, arriveranno a raggiungere anche Toscana e Liguria. Nei giorni successivi il peggioramento si estenderà su tutto il paese, che sarà proiettato verso la nuova stagione autunnale. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime 24 ore.

Meteo, breve ritorno dell’anticiclone ma durerà poco: le regioni interessate

Meteo anticiclone
Ultimo giorno della settimana con il meteo incerto (via Pixabay)

Questa domenica, a sorpresa, vedrà protagonista un lieve rinforzo dell’anticiclone. Infatti la seccatura di bassa pressione, protagonista tra sabato e domenica, uscirà definitivamente di scena e si dirigerà verso i Balcani. Lo spostamento della massa di aria fredda darà spazio alle calde correnti africane di rimontare sul nostro paese. La sua permanenza, però, dovrebbe essere davvero breve. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata soleggiata su pianure e pedemontane. Sempre durante le prime ore del mattino, qualche addensamento potrebbe arrivare a colpire Alpi e Prealpi, con isolati piovaschi in Trentino. Le temperature risulteranno in leggero aumento, con le massime che oscilleranno dai 28 ai 31 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Rientro a scuola, Alviggi (Anp Milano) a iNews24: “Non abbiamo avuto tempo di organizzarci, rischio assembramenti”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo ancora un pò di instabilità pronta a colpire la Sardegna orientale. Mentre invece sia sulle regioni tirreniche che su quelle adriatiche avremo una giornata parzialmente nuvolosa, ma sarà scongiurato ogni pericolo di temporale. Le temperature non subiranno alcuna variazione, con valori massimi che si attestano tra i 27 ed i 31 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo ancora tanta instabilità. Infatti qui le piogge cadranno sin dalle prime ore del mattino su Sicilia, Calabria e Salento, con locali acquazzoni che potranno estendersi sul resto del settore. Le temperature faranno registrare una lieve risalita, con massime che andranno dai 27 ai 32 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui