Esonero Allegri, colpo di scena in casa Juventus: la situazione

0

Dopo la partenza terrificante in campionato, si inizia a vociferare un possibile esonero di Allegri. Andiamo a vedere cosa sta succedendo in casa Juventus.

Esonero Allegri
Altra sconfitta per la Juventus di Massimiliano Allegri (via Getty Images)

Il ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus, ad oggi, non sta producendo i frutti sperati. La formazione bianconera, infatti, ha conquistato un solo punto nelle prime tre partite di campionato ed il match contro il Napoli rischia di far traballare la panchina. In queste ore è caldissimo il tema riguardante l’esonero di Allegri, con il tecnico livornese che non sembrerebbe aver preso ancora in mano la squadra.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Dazn, cambia tutto per i big match di Serie A: le nuove soluzioni

Nella trasferta partenopea a condizionare il risultato ci ha pensato proprio un cambio del tecnico, ossia, l’entrata di Moise Kean al posto di Alvaro Morata. L’attaccante della Nazionale Italiana, infatti, ha innescato il goal di Kalidou Koulibaly dopo aver sorpreso Wojciech Szczesny. Dall’altra parte anche il portiere polacco continua a non convincere e la rinnovata fiducia del tecnico sta facendo infuriare i tifosi bianconeri. Al termine della sfida del Maradona, Allegri avrebbe perso le staffe andando ad innescare una lite con Luciano Spalletti, andiamo a vedere cos’è successo.

Esonero Allegri, il tecnico litiga con Spalletti a fine gara: cos’è successo

Esonero Allegri
Il tecnico toscano si infuria contro il collega (via Getty Images)

Al termine della sfida tra Napoli e Juventus ha fatto scalpore una presunta lite tra Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti. A fornire ulteriori informazioni su quanto accaduto ci ha pensato l’emittente partenopea Canale 21. Stando alle parole dei giornalisti locali Spalletti sarebbe andato dal tecnico livornese per salutarlo, ma Allegri gli avrebbe risposto: “Ma non ti vergogni? Protestare così con l’arbitro“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Inter, blitz di Marotta: arriva la stellina di Serie A

Il tecnico livornese, stando alle testimonianze a bordo campo, era talmente agitato che è servito l’intervento del presidente Andrea Agnelli per evitare che la discussione degenerasse. Insomma un attacco a sorpresa quello di Allegri nei confronti di Spalletti, specialmente dopo una partita che non ha fatto registrare degli episodi da moviola. Sono quindi ore calde per il tecnico livornese chiamato a voltare pagine per iniziare a vincere qualche partita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui