No-vax, Lamorgese: “Sale la preoccupazione per i gruppi estremisti nelle manifestazioni”

L'attenzione sulle frange violente dei movimenti contro la certificazione verde e contro i vaccini anti-Covid resta alta, dopo i fatti emersi nell'inchiesta della Procura di Milano.

0

La preoccupazione c’è, perché i toni salgono sempre di più e c’è il rischio che ci siano estremismi che vanno ad incidere sulle manifestazioni, toccando anche persone che non avrebbero quella tendenza, ma che possono confluire nelle manifestazioni con grande disagio per i cittadini”. Sono le parole della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, dette durante la presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, parlando delle manifestazioni contro il green pass.

LEGGI ANCHE: Green pass, Ciccozzi a iNews24: “Ritirarlo a chi non fa la seconda dose”

L’attenzione sulle frange violente dei movimenti contro la certificazione verde e contro i vaccini anti-Covid resta alta, soprattutto dopo i fatti emersi nell’inchiesta della Procura di Milano, che ha portato alla denuncia di otto persone, indagate per associazione a delinquere.

Lamorgese
Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (Getty Images)

Al momento il rischio è rappresentato da lupi solitari o persone particolarmente fragili. È un rischio latente. Si tratta di una situazione difficile, ne abbiamo parlato al G7 per mettere in piedi uno sforzo comune”, continua Lamorgese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pantelleria, tromba d’aria devastante: due morti e auto scaraventate sui tetti delle case

La preoccupazione è che gruppi di estrema destra possano infiltrarsi nelle manifestazioni e prenderne il controllo, con lo scopo di acquistare una credibilità politica. “Da inizio pandemia abbiamo svolto cinquanta milioni di controlli. Ci sono state manifestazioni con infiltrazioni della criminalità. Abbiamo avuto manifestazioni che ci davano preoccupazione, come il blocco delle stazioni, dove ci siamo impegnati particolarmente ed è andato tutto bene”, continua Lamorgese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui