Giulia De Lellis commuove i fan: “Vi racconto il mio calvario”

0

Giulia De Lellis commuove i fan con una confessione molto personale e inattesa sulla sua salute: “Vi racconto il mio calvario”

Uno la vede sempre impeccabile e bellissima, quindi non viene spontaneo chiedersi cosa ci sia dietro. O meglio, nel caso di Giulia De Lellis, cosa ci sia sotto. Perché se fino ad un annetto fa la ragazza romana teneva tutto dentro, adesso non ha più paura di confessare anche i suoi difetti fisici e una guerra personale che sta combattendo da tempo con alterni risultato.

(Instagram)

Così oggi ha preso carta e penna virtuali pubblicando un lungo post sul suo profilo in modo che tutto i suoi follower sapessero. Giulia è in guerra contro un nemico che conosce bene ma che non riesce per ora a sconfiggere: la sua pelle che definisce apertamente “instancabile str**za che poco più di un anno fa si è ammalata di acne e ne ha viste davvero di tutti i colori. Un anno fa circa è iniziato il mio calvario con l’acne e questi scatti rappresentano gli up&down che ha subito”.

Un collage di immagini al naturale, senza più effetti e trucchi fotografici, perché la De Lellis è anche questo. Lei ammette che non tutti i giorni è facile accettarsi, ancora di più adesso che i problemi si sono ripresentati e possono essere solo curati con le medicine, Ma Giulia ne conosce una potentissima: l’amore.

CLICCA QUI PER VEDERE LA STORIA

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caterina Balivo è invidiosa di una sua collega? Il racconto choc

Giulia De Lellis commuove i fan: ecco quali sono i rimedi migliori contro la malattia

Un amore che ha un nome e un volto, quello di Carlo Gusalli Beretta, suo compagno da diversi mesi e il miglior rimedio che potesse trovare ai cattivi pensieri. Giulia De Lellis confessa che quelle foto postate oggi sono state scattate proprio da lui e lo ringrazia per averle scoperto la faccia dai capelli e averla voluta al naturale, così come è sempre.

Giulia De Lellis (Instagram)

E lei lo ringrazia così “Grata per avermi sempre guardata negli occhi quando tutti non ci riuscivano più perché il mio viso faceva impressione. Per non aver mai smesso di accarezzarmi. Per avermi fatta sentire ancora bella…”. Così come è grata a tutte le altre persone che le sono al fianco senza giudicare e con la pazienza giusta per sopportarla. “Sono molto grata ad alcuni di voi perché non mi hanno fatta sentire sola o inadatta. Molti altri si, ma ringrazio pure quelli perché mi hanno motivata a migliorare o mi ricordano che nel mondo c’è di peggio. L’acne prima o poi guarirà, l’anima marcia no”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui