Sky, lutto nel cinema: è morto il protagonista di una celebre serie

0

Sky, lutto nel cinema: è morto il protagonista di una celebre serie. I fan sconvolti dalla notizia che è giunta nelle ultime ore dall’America

Sky
Sky (foto: Getty)

Un gravissimo lutto ha colpito il mondo del cinema americano e internazionale. Si è spento all’età di 54 anni il noto attore Michael K. Williams. Tutti lo ricordano per il ruolo di Omar Little nella serie Tv ‘The Wire‘ e per quello di Chalky in ‘Boardwalk Empire’, entrambe trasmesse in Italia nel corso degli anni sulla piattaforma di Sky.

Il regista Spike Lee ha descritto Williams su Instagram come “un vero fratello” e si è detto “molto scosso” per la notizia.

Allo stesso modo anche il creatore di ‘The Wire’, David Simon, ha affermato di aver conosciuto “un brav’uomo e un talento raro“. Numerose stelle dello show-business americano hanno voluto rendere omaggio al noto attore, tra cui la celebre cantante Mariah Carrey su Twitter. 

LEGGI ANCHE >>> Isola dei Famosi, l’ex naufraga stremata: “Non mi sono ancora ripresa”

LEGGI ANCHE >>> Jean-Paul Belmondo: addio al “magnifico” del cinema mondiale

Sky, lutto nel cinema: è morto Michael K. Williams, protagonista di ‘The Wire’

Michael K. Williams
Michael K. Williams (Foto: Getty)

La star è stata trovata priva di vita lunedì nel suo appartamento di New York. I media statunitensi hanno citato fonti delle forze dell’ordine secondo cui sarebbe morto per una sospetta overdose di droga, ma ciò non è stato confermato.

Williams, che è stato nominato per tre Emmy, aveva discusso apertamente delle sue lotte con la droga nel corso degli anni.

Secondo quanto riportato dal New York Post, in casa sua sarebbero stati trovati oggetti che fanno pensare all’assunzione di eroina o fentanyl, sostanze della quali Williams non aveva mai fatto mistero. I fan non si danno ancora pace per la dolorosa scomparsa e lo stanno omaggiando in ogni modo sui social.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui