Calciomercato Juventus, mani su una stella della Serie A: arriva a zero

0

Calciomercato Juventus, mani su una stella della Serie A: può arrivare a parametro zero il prossimo giugno. E’ il nome giusto per Allegri

Allegri Juventus
Max Allegri sulla panchina della Juventus (Foto: Getty)

La Juventus non è partita nel migliore dei modi in questo campionato. Solamente un punto racimolato in due giornate, frutto del pareggio di Udine e della clamorosa sconfitta interna contro l’Empoli. Max Allegri sa che bisogna invertire la rotta per tornare a competere ai massimi livelli e sta studiando un nuovo assetto tattico per far volare i bianconeri. In questi giorni alla Continassa si parla di un possibile ritorno alla difesa a 3, che accompagnò i successi della prima era torinese del tecnico toscano. De Light, Bonucci e Chiellini darebbero maggiore solidità ad un reparto apparso non irreprensibile in queste prime uscite e consentirebbero di ovviare anche al problema del centrocampista. L’assenza di un ragionatore in mezzo è fin troppo palese e schierarsi con un 3-4-3 consentirebbe di giocare con due mediani, come Locatelli e Bentancur, lasciando l’inventiva davanti. Dybala, Chiesa e Kean posso costituire un tridente equilibrato e complementare, per caratteristiche tecniche e tattiche. Tutto questo in attesa di poter tornare sul mercato a gennaio per correggere gli errori nella rosa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, grosso ostacolo per il rinnovo di Dybala: salta tutto?

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, altro addio all’orizzonte: può partire subito!

Calciomercato Juventus, mani su una stella della Serie A: Kessie può arrivare a parametro zero

Kessie
Kessie con la maglia della Costa d’Avorio (Foto: Getty)

In realtà però il vero colpo per la mediana potrebbe arrivare a giugno. Il Milan ha ormai gettato la spugna sul fronte Kessie, impossibilitata ad accontentare le richieste troppo esose del suo procuratore. George Atangana vuole almeno 7 milioni di euro netti a stagione per il suo assistito e a queste cifre Gazidis nemmeno tratta. Al di là della volontà di Maldini e Massara di trattenerlo, quindi, l’ivoriano è destinato a salutare. Alla finestra c’è proprio la Juventus, che può sfruttare il vantaggio di non spendere un euro per il cartellino a giugno, spostando lo sforzo economico tutto sul ricco contratto. Il gradimento del ragazzo c’è, mentre l’unica insidia è rappresentata dai club inglesi e dal Psg. Il problema non è tanto per la prossima estate quanto per il mercato di gennaio. Tottenham, Chelsea e Manchester United faranno un tentativo per strapparlo al ‘Diavolo‘ subito, magari proponendo qualche contropartita. Se non dovesse concretizzarsi nessuna di queste piste, Kessie sarà un promesso sposo bianconero tra 10 mesi. I tifosi attendono fiduciosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui