Meteo, Italia divisa in due: estate settembrina al Nord, temporali al Sud

0

Il meteo sulla penisola italiana continua ad essere incerto. Infatti avremo il paese diviso tra estate settembrina e nuovi temporali: le previsioni.

Meteo
Le previsioni sulla penisola italiana (via Pixabay)

Nuova settimana anche per il meteo italiano che subito sarà condizionato da una spaccatura balcanica pronta ad ostacolare l’alta pressione. Infatti proprio l’anticiclone sembrerebbe voler creare un’estate settembrina. Infatti proprio l’estate non vuole abbandonare il bacino Mediterraneo e starebbe cercando un colpo di coda in extremis per far alzare nuovamente le temperature.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Stop allo smart working nella pubblica amministrazione, Brunetta conferma: «Resterà al 15%»

L’Italia manterrà quel clima instabile che ha caratterizzato il weekend, grazie al transito di un vortice dispettoso che sta attraversando il paese. Quindi nelle prossime ore avremo il rischio di temporali per Campania, Calabria, Basilicata e la parte più orientale della Sicilia. Sulle restanti regioni il clima sarà più asciutto e ben soleggiato, salvo qualche lieve instabilità sulle cime alpine. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime 24 ore.

Meteo, l’Italia divisa dalla spaccatura balcanica: tra rovesci e clima soleggiato

Meteo temporali
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Screenshot)

Il meteo italiano, in queste ore, sembrerebbe essere ancora più diviso. Infatti mentre al Nord l’estate sembrerebbe non voler lasciare la scena, al Sud iniziano a montare i primi temporali e rovesci insistenti. Questa situazione viene ancora più accentuata dalla presenza della spaccatura balcanica, che dividerà il paese. Gli occhi sono puntati soprattutto al Sud, dove questo contrasto potrebbe creare qualche nubifragio. Andiamo quindi a vedere quali sarà la situazione per i tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata nel complesso stabile e soleggiata. Solamente qualche nube potrebbe andare a coprire le vette alpine occidentali, con il rischio di qualche piovasco nelle ore diurne. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che oscilleranno tra i 26 ed i 31 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Obbligo vaccinale, Mirabelli (PD) a iNews24: “La Lega non può stare al governo ed esprimere una linea contraria all’esecutivo”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una bella giornata di sole su tutti i settori salvo temporanea variabilità diurna lungo l’Appennino. Nel corso di questo lunedì avremo quindi una situazione a dir poco stabile, senza alcuna sorpresa. Le temperature non subiranno variazioni, con massime che andranno dai 26 ai 32 gradi.

Inoltre le regioni del Sud Italia avremo una mattinata segnata da locali disturbi in Sicilia. Durante il pomeriggio avremo frequenti temporali sulle zone interne, ma anche sulle regioni montuose. Nonostante la grande incertezza meteorologica le temperature torneranno a salire, con massime che oscilleranno dai 25 ai 30 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui