WhatsApp, arriva un’altra batosta: messa a rischio la privacy degli utenti

0

Nuova batosta per WhatsApp, che torna ad avere problemi con la privacy. Andiamo a vedere cos’è successo contro i vertici di Menlo Park. 

WhatsApp
Nuovo porvvedimento contro l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp torna a far discutere sul tema della ‘Privacy‘ ed ora dovrà pagare una multa da ben 225 milioni di dollari. Il provvedimento arriva dopo la decisione della Commissione per la protezione dei dati (Dpc) dell’Irlanda, dove appunto l’applicazione ha la sua sede europea. Stando ai regolatori di Dublino, infatti, l’app appartenente al colosso Facebook non avrebbe rispettato la privacy degli utenti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cashback, ancora niente rimborso per tantissime persone: il motivo

Mentre a far scoppiare l’indagine ci avrebbe pensato il Comitato europeo sulla protezione dei dati personali (Edpb). Infatti per la Commissione sono state fatte delle infrazioni gravi, giudicate come un deficit significativo. Inoltre WhatsApp avrebbe fatto diverse infrazioni sulle modalità di raccolta e utilizzo dei dati personali e la loro condivisione con Facebook. Ovviamente l’azienda non è stato d’accordo con il provvedimento.

Infatti con una nota il colosso della messaggistica istantanea ha affermato: “Siamo impegnati a fornire un servizio sicuro che tuteli la privacy. Non siamo d’accordo con la decisione di oggi e riteniamo che la multa sia completamente sproporzionata“. Inoltre la sanzione è la seconda più alta di sempre per quanto riguarda il tema della privacy.

WhatsApp, come disattivare le spunte blu: problema risolto per gli utenti

WhatsApp
Come disattivare le spunte blu all’interno dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Sono tantissime le funzioni presenti su WhatsApp ed alcune sono utili specialmente per difendere la nostra privacy. Infatti tra le novità che hanno infastidito di più gli utenti c’è senza ombra di dubbio l’introduzione delle spunte blu che servono per verificare se un contatto abbia visualizzato il nostro messaggio. Fortunatamente però è possibile disattivare la ‘spunta blu’ all’interno delle nostre chat.

POTREBBE INTERSSARTI >>> Fortnite, l’ultimo annuncio conferma i leak: cosa arriva nei prossimi mesi

Infatti è possibile eliminare le spunte colorate accedendo all’applicazione. Successivamente bisognerà cliccare i tre puntini in alto a destra e poi andare su ‘Impostazioni‘. Una volta giunti qui si dovrà cliccare su Account e poi Privacy. Entrati nella sezione riservata alla privacy bisognerà poi selezionare ‘Conferme di letture‘ e disattivare la funzione. Una volta svolti questi passaggi il gioco e fatto e finalmente non vederete più le spunte blu all’interno delle conversazioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui