Netflix, cambia tutto per gli utenti: importantissima novità

0

Grandissima novità per tutti gli utenti abbonati a Netflix. Andiamo a vedere cosa sta succedendo alla piattaforma di streaming video. 

netflix
Finalmente il colosso ha annunciato una delle novità più attese (screenshot)

Netflix è pronta a cambiare ancora, ma stavolta l’aggiornamento non riguarderà tutti gli utenti. Infatti la grande novità arriva per tutti i possessori di un device Apple, a causa dei cambiamenti all’app store. Inoltre l’update riguarderà la riproduzione di tutti i contenuti digitali, quindi sono interessate al cambio di programma anche applicazioni come Spotify o Kindle. Inoltre questo aggiornamento è pronto a cambiare i rapporti economici tra l’azienda californiana e gli sviluppatori di applicazioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, arriva un’altra batosta: messa a rischio la privacy degli utenti

Infatti fino ad inizio settembre tutti gli abbonamenti dei possessori di un device iOS sono stati mediati da Apple. Mentre invece adesso sarà possibile acquistare al di fuori dello store, con il colosso che quindi potrebbe evitare di ricevere il 15-20% delle commissioni. Andiamo quindi a vedere l’ultimo passaggio del colosso della tecnologia mondiale.

Netflix, cambia tutto per i clienti Apple: l’ultimo aggiornamento

netflix
Nuovo annuncio per tutti gli utenti della Mela morsicata (Getty Images)

A riportare la grande novità in Italia ci ha pensato il Corriere della Sera. Infatti sul quotidiano si legge che Apple ha accolto la richiesta dei creatori di poter utilizzare degli strumenti di comunicazione esterni all’app come la posta elettronica. Pochi giorni dopo lo stesso è avvenuto anche per i link. Nella nota del colosso si legge: “Sarà possibile inserire un singolo link al proprio sito web per aiutare l’utente a configurare e gestire il proprio account“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cashback, ancora niente rimborso per tantissime persone: il motivo

Apple ha deciso di agire così per dare la possibilità gli sviluppatori di proteggere i propri utenti. Così chi è possessore di uno smartphone iOS adesso potrà collegarsi anche ad un sito web esterno per completare i propri acquisti. Qui il colosso dà la la possibilità di inserire dei link nelle app che spieghino come pagare venendo sollevati dalla commissione. Il cambiamento non ha soddisfatto però Spotify che vorrebbe di più dall’applicazione. La scelta di Apple, però, non è mirata al mercato musicale ma a quello dei videogames oramai da tempo in espansione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui