Anticipazioni Un Posto al Sole, svolta nel caso Susanna: chi è l’aggressore

0

Le anticipazioni di Un Posto al Sole fanno sapere che il cerchio si stringe sempre di più: l’aggressore è di Palazzo Palladini

Anticipazioni Un Posto al Sole
Susanna (@RaiPlay)

Questa seconda settimana dopo la ripresa delle puntate dell’amata soap opera partenopea, Un Posto al Sole, si chiuderà con il mistero che aleggia dietro l’aggressione di Susanna. Trovata tramortita da Niko il mattino seguente, nello studio dell’avvocato Poggi, la giovane ex promessa sposa verteva in condizioni gravi in una pozza di sangue ed è stata immediatamente trasportata in ospedale. La dottoressa Ornella Bruni ha fatto sapere che Susanna ha superato l’operazione, ma che è in stato di ripresa ed in coma farmacologico cautelativamente.

LEGGI ANCHE > > > Uomini e Donne, addii eccellenti nella nuova stagione: i protagonisti che non vedremo

NON PERDERTI > > > Serena Rossi, arriva la confessione inaspettata: bocciata dalla Rai!

In ospedale, insieme a Niko, sono arrivati anche Angela, Franco, Giulia, Renato e Adele, la mamma della giovane colpita alla testa. A raggiungerli, in un secondo momento, c’è il commissario, molto amico di Giulia, che inizia ad indagare: le prime domande vengono poste a Niko.

LEGGI ANCHE > > > Caterina Balivo, nuovo ruolo in Rai: l’indiscrezione è pazzesca!

Anticipazioni Un Posto al Sole: l’aggressore vive a Palazzo Palladini

Anticipazioni Un Posto Al Sole
(@Instagram)

Intanto che Susanna lotta tra la vita e la morte, il commissario indaga attentamente sulla questione che sembra portare proprio a Palazzo Palladini. È quando si vede messo alle strette che Renato fa una confessione a suo figlio, Niko, che potrebbe metterlo in serissimi guai.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Anticipazioni Brave and Beautiful, gesto folle: rapito e torturato!

Spinto dal figlio, il dottor Poggi confessa alla polizia di aver visto Susanna la sera dell’aggressione e, nonostante il motivo per cui l’ha omesso sembra credibile, questo non fa di lui un non-sospettato. Il commissario non ha dubbi: l’aggressore della povera ragazza è uno degli abitanti di Palazzo Palladini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui