Serena Rossi, arriva la confessione inaspettata: bocciata dalla Rai!

0

Serena Rossi è pronta ad un altro anno da protagonista in Rai, eppure in questi giorni ha ricordato una sua bocciatura: la clamorosa confessione.

Serena Rossi
L’attrice napoletana scelta come madrina al Festival di Venezia (via Screenshot)

L’attrice napoletana Serena Rossi, dopo un anno ricco di successi, è stata scelta come madrina al 78esimo Festival del Cinema di Venezia. Un altro grande riconoscimento per la Rossi, che ha sfruttato le interviste di questi giorni per ricordare una delle sue prime bocciature. Paradossalmente l’attrice fu scartata proprio dalla Rai, che decise di scartarla dopo i provini per la serie ‘L’amica geniale‘.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Simona Ventura, il compagno Giovanni Terzi rivela il dramma: “La malattia mi limita”

Serena si era presentata per ottenere la parte di Lila nella terza stagione della serie tv. Nonostante l’impegno, però, non riuscì a convincere regista e produttori. La rivelazione è arrivata sul settimanale ‘Grazia‘. Infatti l’attrice ha rivelato tutti i retroscena sul magazine dell’editore Mondadori. Andiamo quindi a vedere tutte le dichiarazioni di Serena durante la sua ultima intervista.

Serena Rossi racconta la bocciatura Rai: “Io scartata dopo i provini per L’amica geniale”

Serena Rossi, che conquista
L’attrice racconta la sua prima bocciatura (Instagram)

La rivelazione di Serena Rossi al settimanale ‘Grazia ha sconvolto tutti. Infatti la bella attrice fu scartata dopo i provini per ‘L’amica geniale‘. Incalzata dall’intervistatore, la Rossi ha affermato: “Un provino che non ho superato? È successo con L’amica geniale: mi hanno chiamato per la parte di Lila“. Successivamente Serena ha affermato che in quel periodo era già impegnata con la serie tv intitolata ‘Mina Settembre’.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Uomini e Donne, l’indiscrezione: hanno portato via il fidanzato a Tina Cipollari!

Infatti durante l’intervista ha ricordato: “In quel periodo ero impegnata sul set di Mina Settembre. Mi sono chiesta come sarebbe andata se avessi avuto più tempo per prepararmi. Era un bel ruolo di donna forte“. Alla fine però nonostante il grande appeal della Rossi, i produttori hanno scelto di conservare le stesse interpreti delle prime due stagioni affidando i due personaggi principali a Gaia Girace e Margherita Mazzucco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui