WhatsApp, è possibile disattivare la spunta blu: come fare

0

Su WhatsApp è possibile disattivare la spunta blu, con dei semplici passi. Andiamo quindi a vedere come fare all’interno dell’applicazione.

WhatsApp
Come disattivare le spunte blu all’interno dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Sono tantissime le funzioni presenti su WhatsApp ed alcune sono utili specialmente per difendere la nostra privacy. Infatti tra le novità che hanno infastidito di più gli utenti c’è senza ombra di dubbio l’introduzione delle spunte blu che servono per verificare se un contatto abbia visualizzato il nostro messaggio. Fortunatamente però è possibile disattivare la ‘spunta blu’ all’interno delle nostre chat

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, l’ultimo annuncio conferma i leak: cosa arriva nei prossimi mesi

Infatti è possibile eliminare le spunte colorate accedendo all’applicazione. Successivamente bisognerà cliccare i tre puntini in alto a destra e poi andare su ‘Impostazioni‘. Una volta giunti qui si dovrà cliccare su Account e poi Privacy. Entrati nella sezione riservata alla privacy bisognerà poi selezionare ‘Conferme di letture‘ e disattivare la funzione. Una volta svolti questi passaggi il gioco e fatto e finalmente non vederete più le spunte blu all’interno delle conversazioni.

WhatsApp, non sarà più obbligatorio accettare i nuovi termini di servizio: cosa cambia

WhatsApp
Le novità sull’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Durante l’inizio di questo 2021 hanno fatto scalpore i nuovi termini di servizio di WhatsApp, che prevedevano la condivisione delle chat con Facebook. Ciò che però ha indispettito maggiormente gli utenti è stato l’obbligo imposto da Menlo Park, pronto a bloccare alcune funzioni a tutti i dissidenti. Questa mattina però è arrivata una buonissima notizia per tutta l’utenza dell’applicazione di messaggistica, che non sarà più obbligata ad accettare il nuovo Tos.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, due super offerte in vista di settembre: utenti in visibilio

Infatti gli utenti potranno finalmente ignorare il banner riguardante i nuovi ‘terms of service‘ senza temere il blocco dell’account. L’unica penalizzazione per gli utenti è che non potranno comunicare attraverso la versione ‘Business‘ dell’applicazione. Inoltre gli sviluppatori sono pronti a lanciare dei nuovi termini di servizio che stavolta non saranno obbligatori e non minacciano la cancellazione del profilo. Andiamo quindi a vedere le ultime novità riguardanti l’app.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui