Meteo, tra il ritorno dell’anticiclone e l’arrivo dell’autunno: le zone a rischio

0

Il meteo della prima settimana di settembre vedrà l’Italia divisa tra l’anticiclone Lucifero e l’arrivo dell’autunno: cosa sta succedendo sulla penisola.

Meteo anticiclone
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Screenshot)

Si apre il mese di settembre, con l’Italia che inizia a tastare le condizioni meteo autunnali che andranno a dividere il Paese tra l’influenza dell’anticiclone Lucifero e diversi temporali. Infatti quest anno non c’è stata la burrasca di Ferragosto che solitamente interrompe la stagione estiva, ma sulla penisola sono arrivati i primi refoli freschi che preannunciano l’autunno ormai alle porte. Ma l’estate è imprevedibile e potrebbe allungarsi sul finale. Proprio a causa della grande imprevedibilità della stagione estiva, quest anno ci potrebbe essere un precoce arrivo dell’autunno.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Assessore alla Sanità del Lazio: “I no-vax paghino i loro ricoveri”, Rosato (Italia Viva) risponde: “Essere curati è un loro diritto”

Dal prossimo lunedì l’Italia andrà ad affrontare le prime perturbazioni atlantiche, con intense perturbazioni in discesa dal Nord Europa. In queste settimane i contrasti tra masse d’aria completamente diverse vengono particolarmente esaltati. A causa di questi contrasti si svilupperanno moti convettivi in grado di creare eventi estremi come nubifragi ed anche alluvioni lampo. Andiamo quindi a vedere le previsioni sull’Italia durante le prossime 24 ore.

Meteo, l’Italia tra Anticiclone e primi temporali: le previsioni del 1° settembre

Meteo anticiclone
La situazione meteo sulle regioni italiane (Pexels)

L’Italia inaugura il mese di settembre con una situazione di grande incertezza meteo, con il paese che verrà diviso tra anticiclone e temporali. Infatti sulla penisola ci sarà un aumento dell’instabilità. Solamente la presenza dell’anticiclone Lucifero potrebbe allungare la stagione estiva. Al momento però lo scenario più plausibile è l’arrivo anticipato dell’autunno. Andiamo quindi ad analizzare la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia la giornata partirà con un meteo stabile e soleggiato. Infatti il bel tempo coinvolgerà gran parte del settore settentrionale. Solamente sulle vette delle Alpi Occidentali avremo qualche annuvolamento. Qui locali rovesci che potrebbero coinvolgere la catena montuosa. Le temperature risulteranno in aumento, con massime che andranno dai 26 ai 31 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, Giannelli (ANP) a iNews24: “Ci aspettiamo classi scoperte a causa dei prof no vax”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione in prevalenza soleggiata, ma con piogge residue tra notte e mattino sull’Adriatico. Inoltre sui rilievi della Toscana avremo diverse precipitazioni durante le ore mattutine. Le temperature risulteranno in lieve rialzo, con valori che oscilleranno dai 26 ai 31 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo nubi sparse sin dal mattino sulla Puglia, con temporali che coinvolgeranno il Gargano, il Tarantino ed il basso Salento. Inoltre delle precipitazioni colpiranno la catena dell’Appennino durante le ore diurne. Le temperature non subiranno grandi variazioni con massime che andranno dai 26 ai 31 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui