Meteo, tornano i temporali: break a partire dalla prossima settimana

0

Il meteo italiano è pronto a riaccogliere i temporali, con un break che dovrebbe partire dal prossimo lunedì. Andiamo a vedere cosa sta succedendo.

Meteo temporali
I temporali pronti a scendere su diverse regioni (via Pixabay)

Le ultime 24 ore sono state tranquille e serene per l’intera Italia, con sole e tanto caldo che hanno riscaldato il paese. Il meteo però potrebbe essere stravolto nelle prossime ore con il ritorno dei temporali sulla penisola. Infatti sul territorio italiano potrebbero tornare le precipitazioni che andranno a bagnare diverse regioni prima al Nord e poi si estenderanno fino all’estremo Meridione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Afghanistan, parla un soldato sopravvissuto: “Ho visto morire sei compagni, i talebani di oggi sono militari ben addestrati”

Nonostante il ritorno dei temporali, sull’Italia continuerà a fare molto caldo con le temperature che continueranno a salire su tutto il Paese. Infatti le nubi inizieranno a colpire prima Alpi e Prealpi, per poi estendersi sulle regioni sottostanti. Nel corso di questa domanica potrebbero crearsi i primi focolai temporaleschi sul Friuli Venezia Giulia. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime ore in Italia.

Meteo, temporali tornano a bagnare il paese: cambia tutto

Meteo temporali
Piogge e precipitazioni sull’Italia (Foto: Pixabay)

Primi segnali di cambiamento durante questa domenica sulla nostra penisola. Infatti durante questa giornata avremo un fronte in discesa dall’Europa centrale raggiungerà il Nord Italia innescando i primi temporali. Queste precipitazioni poi scenderanno fino alla Pianura Padana, per poi estendersi sulle regioni centrali. Le piogge, poi, a metà settimana raggiungeranno anche il Sud. Andiamo ad analizzare la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo sole prevalente, ma con la nuvolosità che aumenterà nel corso della giornata. Infatti le prime nubi inizieranno a coprire al pomeriggio Alpi e Prealpi con qualche acquazzone o temporale in estensione alle pianure limitrofe. Nonostante il peggioramento avremo temperature in aumento con massime dai 30 ai 35 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, studio rivela: “Finale di Euro 2020 evento super-diffusore”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo bel tempo, salvo dei cumuli che potrebbero andare a formarsi sulle vette degli Appennini. Nonostante questo fenomeno, non avremo precipitazioni di rilievo e la giornata risulterà calda e stabile. Le temperature andranno ad aumentare anche qui, con massime dai 31 ai 35 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo sole prevalente ovunque. Sul meridione, però, alcune nubi andranno a minacciare la costa tirrenica, per poi estendersi anche sui rilievi durante le ore pomeridiane. Anche qui le temperature saranno in aumento con massime che andranno dai 30 ai 34 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui