Gerry Scotti, sta per iniziare il nuovo appuntamento: l’annuncio del conduttore

0

Gerry Scotti, che è anche stato protagonista di una promo di Mediaset, ha annunciato che a breve avrà inizio il suo nuovo appuntamento: ecco tutti i dettagli sul programma raccontati dallo stesso conduttore.

Caduta Libera: Gerry Scotti nello studio del 2018 (foto Instagram).
Caduta Libera: Gerry Scotti nello studio del 2018 (foto Instagram).

Caduta Libera è uno dei programmi in cui Gerry Scotti sembra trovarsi più a proprio agio. Il quiz è andato in onda la prima volta nel 2015: durante questa ultima stagione, ha continuato ad essere comunque trasmesso. Siccome Gerry ha avuto il Covid, Mediaset ha trasmesso repliche per circa dieci mesi, sorprendendo per gli ascolti realizzati.

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti, i suoi fan sono al settimo cielo: accadrà tra pochi giorni

NON PERDERTI >>> Gerry Scotti, presto in Tv con il nuovo appuntamento: di cosa si tratta

Ecco dunque che Gerry Scotti ha voluto confermare che il programma andrà avanti, e ben presto ci saranno delle puntate inedite. Mediaset ha anche trasmesso un breve video promozionale, dove il conduttore, nelle vesti di capocantiere, annuncia agli spettatori che da lunedì 30 agosto alle 18:45 inizieranno le nuove puntate, che porteranno delle novità.

Ecco il promo trasmesso da Mediaset con Gerry Scotti:

Caduta Libera, Gerry Scotti racconta tutte le novità

Amici: Gerry Scotti ospite da Maria De Filippi (foto Instagram).
Amici: Gerry Scotti ospite da Maria De Filippi (foto Instagram).

Come è sempre successo nel corso degli anni, Gerry Scotti ha voluto confermare che anche in questa nuova edizione del game show sono state studiate diverse novità, che aggiorneranno senza stravolgere l’amatissimo format. Innanzitutto, verrà cambiata una manche del quiz, e questa volta davidedimaggio.it rivela che verrà introdotto Il Giornalone.

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti si lascia andare: “È il mio più grande dispiacere”

Si tratterà di una serie di domande riguardanti eventi del passato, su cui i concorrenti dovranno indovinare i titoli di cronaca. Ma le novità non finiscono qui: ci saranno una nuova scenografia, una nuova musica e dei nuovi stacchetti. Gerry Scotti giustifica le scelte così: “Abbiamo voluto concederci dei piccoli lussi dopo un grande momento di incertezza“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui