Morto Masami Suda, dalla sua matita è nato Ken il Guerriero

0

Morto Masami Suda, dalla sua matita è nato Ken il Guerriero vero fenomeno dei manga giapponesi ma anche altri capolavori

Pochi disegnatori possono essere  considerato anche dei veri maestri e Masami Suda, morto il 1° agosto (ma la notizia è stata diffusa soltanto oggi) è uno di questo. per gli appassionati era un vero moti, ma se voi diciamo qualche nome di storie che ha disegnato, capirete subito chi era.

(Instagram)

Una lunga carriera infatti e dalla sua fantasia oltre che dalla sua matita sono nate serie animate come Ken il Guerriero e tutto quello che era collegato alla Sacra Scuola di Hokuto ma anche molto altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto Gerd Muller, l’eroe della Germania: ha scritto la storia del Bayern Monaco

Morto Masami Suda, dal suo genio di disegnatore sono nati personaggi e anime amate in tutto il mondo

Originario della prefettura di Saitama, classe 1943, Suda ha cominciato ad appassionarsi sin da giovane al mondo dei manga, lavorando nella casa di produzione Tatsunoko. Qui ha dato vita a storia mitiche come ‘Kurenai Sanshiro’, da noi conosciuta come ‘Judo Boy’, ‘Speed Racer’, ma soprattutto ‘Gatchaman’ e ‘Tekkaman, il cavaliere dello spazio‘.

(Instagram)

In seguito è passato alla Toei Animation e negli anni ’80 come disegnatore e direttore dell’animazione ha fatto nascere la storia di Kenshiro nel manga ‘Hokuto No Ken’ (da noi Ken il Guerriero) che dal 1984 per tre anni è diventato un mito in tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui