Meteo, la nuova settimana caratterizzata dai temporali: cambia tutto

0

Il meteo sulla penisola è pronto a cambiare a partire da questo lunedì, con numerosi temporali sulla penisola: tornano grandine e tanto vento.

Meteo temporali
Si guasta il meteo durante questa settimana (Foto: Pixabay)

La nuova settimana si apre con un meteo caratterizzato dal ritorno dei temporali sulla penisola. Infatti nei prossimi giorni avremo grandine e vento pronte a rinfrescare il paese. Si anima quindi la situazione meteorologica, con l’Italia che si prepara ad uscire dalla fase più calda della stagione estiva. Il quadro climatico quindi è destinato a vivere grandi cambiamenti, tra cui anche lo stop del grande caldo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Variante Delta, Pregliasco a iNews24: “In autunno un’altra ondata di contagi, chi non si vaccina non è solidale”

Come abbiamo anticipato i primi cambiamenti inizieranno a colpire lo ‘stivale’ a partire da questo lunedì. Infatti in questo inizio di settimana si inizieranno ad osservare i primi cambiamenti alla struttura anticiclonica di matrice africana. Alpi e Prealpi saranno quindi bagnati da temporali di diversa intensità, specialmente su Lombardia e Trentino Alto-Adige. Le precipitazioni poi si sposteranno verso il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia. Qui inizieremo ad avere un primo rinfresco, mentre sul resto del paese continuerà a dominare la calura. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sull’Italia.

Meteo, primi temporali al Nord: altrove continua a regnare il caldo

meteo temporali
Cosa succederà durante questo lunedì sulla penisola (via Pixabay)

Questa nuova settimana verrà caratterizzata da un primo cambiamento del meteo sulla penisola, con i temporali che colpiranno le regioni settentrionali. Infatti qui avremo anche un primo calo delle temperature. Le piogge inoltre partiranno da Alpi e Prealpi per poi raggiungere anche la Pianura Padana. Altrove invece continuerà a dominare il caldo, con temperature ancora alte. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un netto aumento dell’instabilità sulle Alpi. Infatti sulle cime alpine avremo rovesci e temporali in sconfinamento serale sulla Val Padana e vicino le coste Adriatiche. Inoltre al pomeriggio avremo anche delle piogge sulla Liguria. Le temperature sono in calo, ma comunque alte. Infatti i valori massime oscilleranno dai 32 ai 37 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Afghanistan, i talebani riconquistano Kabul: come è fallita una guerra lunga vent’anni

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo ancora condizioni di bel tempo. Infatti la situazione risulterà stabile e soleggiata su tutti i settori, con un rinnovo del caldo intenso. Solamente su alcune vette dell’Appennino potrebbero iniziare a scendere le prime piogge. Le temperature non subiranno variazioni, con massime che oscilleranno dai 35 ai 39 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo stabilità e gran caldo su tutta la penisola. Infatti sole e anticiclone continueranno a dominare sul settore meridionale. Le temperature non subiranno nessuna variazione, con valori massimi che continueranno a stabilirsi dai 35 ai 39 gradi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui