Royal Family, Harry ha deciso: non lo farà per rispetto della regina Elisabetta!

0

Royal Family, Harry e il rispetto per la Regina Elisabetta: non può farlo! Il principe sta vivendo un profondo conflitto interiore dovuto al rapporto con Sua Maestà

Harry e la Regina Elisabetta
Harry e la Regina Elisabetta (Foto: Getty)

Il rapporto che ha legato Harry alla Regina Elisabetta è sempre stato particolare. Il secondogenito di Carlo e Diana è considerato il preferito tra i molti nipoti di Sua Maestà. Nonostante le vicissitudini occorse negli ultimi 12 mesi, i due sono rimasti sempre in buoni rapporti. Elisabetta è profondamente delusa dal distacco del duca del Sussex da Buckingham Palace e non ha fatto mistero nel dirglielo. Però non può nascondere un affetto che val al di là di qualche scaramuccia. Non ha approvato appieno la sua scelta di seguire Meghan negli Stati Uniti e ha provato in ogni modo a riportarlo indietro. Non poter avere un rapporto con i pronipoti Archie e Lilibet le fa male ma se ne sta facendo una ragione. La scelta dell’ultima arrivata è proprio un omaggio al suo soprannome da ragazza. Un modo carino per mostrarle affetto da parte della coppia ormai all’opposizione reale.

Proprio questo feeling con la nonna starebbe bloccando Harry, secondo un esperto della Royal Family, dal pubblicare particolari scottanti sui Windsor. Nel prossimo libro di memorie, in uscita nel 2022, non ci saranno troppi scoop in tal senso, per non arrecare danno all’immagine della corona.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, nuova grana per Harry e Meghan: il tentativo disperato!

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, clamoroso gesto della Regina Elisabetta: sorprendente

Royal Family, Harry e il rispetto per la Regina Elisabetta: nessuna rivelazione scottante nel primo libro

Regina ed Harry
Harry e la Regina Elisabetta (Foto: Getty)

Il duca del Sussex, durante l’intervista da Oprah Winfrey, ha etichettato la regina come il suo “colonello in capo“, vero punto di riferimento per i suoi affari londinesi.

Se con il resto dei familiari non ha più nessun rapporto, Sua Maestà gode ancora di tutto il suo rispetto e non vorrebbe ferirla in nessun modo. Per questo, la Penguin Random House, società editrice dei 4 volumi sulle memorie del principe, dovrà accontentarsi di un piccolo assaggio nella prima opera. I dettagli più scabrosi, come da accordi, verranno rivelati solo dopo la morte della prima cittadina britannica. 

È stato riferito che il principe Harry ha ricevuto un anticipo di 20 milioni di dollari per l’accordo editoriale e userà come ghostwriter il vincitore del Premio Pulitzer J.R. Moehringer. Lo stesso scrittore ha realizzato il libro sul fondatore della Nike Phil Knight e ha aiutato Andre Agassi nella sua biografia ‘Open’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui