Meteo, Ferragosto è il weekend più caldo dell’estate: occhio alla grandine

0

Durante questo weekend di Ferragosto avremo il meteo più caldo dell’intera estate. Attenzione alle grandinate che potrebbero colpire il Paese.

Meteo Ferragosto
Caldo asfissiante durante il weekend (via Pixabay)

Questo fine settimana di Ferragosto sarà il più caldo dell’intera estate. Infatti l’anciclone africano chiamato ‘Lucifero‘ non mollerà la presa sulla penisola italiana, con temperature che potrebbero toccare nuovamente i 40 gradi. Nonostante il grande caldo, però, alcuni temporali con grandinate potrebbero colpire improvvisamente diverse regioni. Infatti dopo Ferragosto le temperature andranno a diminuire gradualmente.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Recovery, arrivano i primi 25 miliardi dalla UE: quanti progetti finanzieranno e a chi spettano

Quindi anche durante questo sabato avremo la grande pressione dell’alta pressione di origine sub-tropicale che non mollerà la presa sull’Italia. Stavolta però a subire il caldo asfissiante ci penseranno soprattutto le regioni del Centro-Nord. Infatti picchi di temperature fino ai 40 gradi potrebbero verificarsi in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Il caldo soffocante toccherà anche la Toscana ed il Lazio. Andiamo quindi a vedere nello specifico la situazione meteorologica di questo sabato.

Meteo, Ferragosto segnato dal caldo intenso: la situazione tra Nord e Sud

Meteo Ferragosto
Il caldo continua a colpire la penisola (Foto: Getty Images)

Il meteo durante questo Ferragosto vedrà grande protagonista l’area anticiclonica di di matrice africana, che si sta spostando verso il Centro-Nord. Nonostante il movimento continuo, le alte temperature coinvolgeranno l’intero paese. Nelle prossime ore, però, l’Afa diventerà insostenibile specialmente sulle regioni settentrionali. Solamente sull’arco alpino è atteso qualche immediato temporale. Andiamo ad analizzare la situazione meteorologica sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo condizioni di tempo stabile e soleggiato. Qualcosa potrebbe cambiare nel pomeriggio con brevi piovaschi o temporali che potrebbero colpire le Alpi centro-orientali. Il caldo coinvolgerà l’intero settore, con le temperature che continuano ad aumentare. I valori massimi, infatti, oscilleranno dai 34 ai 39 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green pass, l’obbligo nelle mense aziendali accende la protesta dei sindacati nel torinese

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo ancora una situazione stabile, con il caldo che si intensificherà nelle prossime ore. Infatti qui avremo l’arrivo dell’anticiclone Lucifero che porterà un Afa insopportabile su tutte le regioni. Le temperature non cambieranno più di tanto salvo eccezione per qualche lieve aumento, con valori massimi dai 35 ai 40 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia la situazione sarà segnata dal grande caldo, con il sole che la farà ancora da protagonista. Solamente al mattino avremo una locale variabilità diurna sulla Sicilia interna. Le temperature non subiranno variazioni, con le massime che saranno ancora alte ed oscilleranno dai 33 ai 38 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui