Meteo, attenzione alla tempesta di Ferragosto: l’estate potrebbe finire a breve

0

Il meteo sulla penisola è minacciato dalla tempesta di Ferragosto. Dopo il caldo torrido le temperature potrebbero subire un calo fino a 12 gradi.

meteo Ferragosto
Una tempesta è in arrivo dopo il weekend (via Getty Images)

Un colpo di scena potrebbe stravolgere il mese di agosto. Infatti dopo il caldo intenso dell’ultima settimana, il meteo potrebbe cambiare radicalmente con l’arrivo della Tempesta di Ferragosto. Le precipitazioni stanno procedendo a passo spedito dal Nord Europa in direzione Italia. Così si rischia di passare dall’Estate all’Autunno, dal caldo al fresco dal sole al pesante maltempo a tratti pericoloso.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini, Figliuolo scrive alle Regioni: “Dal 16 agosto vaccini senza prenotazioni a 12-18enni”

Tra lunedì 16 e martedì 17 agosto rischia di arrivare sulla penisola la Classica Burrasca di Ferragosto, ossia una tempesta caratterizzata da temporali locali nubifragi. Queste precipitazioni potrebbero colpire su Alpi, Pre-Alpi, Pianura Padana e Appennino Tosco-Emiliano. Le temperature crolleranno subito sulle regioni centro-settentrionale, mentre con più fatica il maltempo arriverà sul Meridione. Infatti qui le temperature rimarranno altissime dove i valori non scenderanno sotto i 35 gradi. Andiamo a vedere cosa succederà durante questo giovedì.

Meteo, Ferragosto nel segno dell’anticiclone: ultimi giorni di caldo?

Meteo Ferragosto
Cosa accadrà durante questo venerdì (via Pixabay)

Nonostante la minaccia delle tempeste in arrivo al Nord Europa, al momento in Italia continua a dominare l’anticiclone. Infatti le condizioni atmosferiche si manterranno stabili fino alla fine della settimana e il clima rimarrà infuocato su tutta Italia. Fino al termine di questa settimana l’Afa rischia di diventare insopportabile. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo l’ennesima giornata stabile e soleggiata, specialmente in Pianura Padana. Durante le ore pomeridiane avremo annuvolamenti al ridosso delle Alpi, con dei lievi ed isolati piovaschi e temporali di passaggio sulle vette montuose. Le temperature non subiranno grosse variazioni, con massime che andranno dai 34 ai 39 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini, Figliuolo scrive alle Regioni: “Dal 16 agosto vaccini senza prenotazioni a 12-18enni”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una giornata stabile e soleggiata su tutto il settore. Infatti anche durante questo venerdì l’afa e l’anticiclone la faranno da protagonista, infuocando le varie regioni. Nel corso della giornata avremo vari ed innocui annuvolamenti sulle vette dell’Appennino. Le temperature risulteranno in ulteriore aumento, con massime tra 35 e 41 gradi ed afa serale diffusa.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione di grande stabilità, con il caldo che coinvolgerà l’intero settore. Inoltre la situazione risulterà rovente nel corso di tutta la giornata. Le temperature non subiranno alcuna variazione, con massime che oscilleranno dai 33 ai 38 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui