Scandalo molestie, Andrew Cuomo annuncia le dimissioni in diretta tv e si difende: “Mai superato il limite”

"Da italiano, ho sempre baciato e abbracciato in modo disinvolto, ma non ho mai superato il limite con nessuno”

0

Andrew Cuomo ha annunciato in diretta tv le sue dimissioni, in seguito alle accuse di molestie sessuali da parte di undici donne. Il governatore dello Stato di New York ha affermato di non avere “mai superato il limite” e che “dietro alle accuse ci sono motivazioni politiche”.

LEGGI ANCHE: Vaccini, Figliuolo scrive alle Regioni: “Dal 16 agosto vaccini senza prenotazioni a 12-18enni”

L’avvocata di Cuomo Rita Glavin ha puntato il dito contro le donne: “Non sono credibili” e ha aggiunto che il rapporto che lo accusa “contiene errori e omette elementi chiave”. Inoltre ha detto che il suo assistito “non ha toccato in maniera inappropriata nessuno”.

Governatore di New York, Andrew Cuomo accusato di molestie
Andrew Cuomo (Facebook)

Intanto il governatore si è scusato: “Mi scuso profondamente se ho offeso qualcuno: ho avuto troppa confidenza con le persone, uomini e donne. Da italiano, ho sempre baciato e abbracciato in modo disinvolto, ma non ho mai superato il limite con nessuno”. Sempre in diretta, Cuomo si è rivolto ai newyorkesi: “Quando c’è faziosità, attenzione, può colpire chiunque. Accetto la piena responsabilità, sono scovolato ma dietro alle accuse ci sono motivazioni politiche e sono certo che i newyorkesi capiranno”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Meteo, anticiclone invade la penisola: nuovo aumento delle temperature

Ed ha aggiunto: “Per questo credo che a questo punto, date le circostanze, la cosa migliore da fare per aiutare è fare un passo indietro e lasciare che il governo torni a governare”. Le dimissioni di Cuomo avranno effetto tra quattordici giorni.

LEGGI ANCHE: Covid, Vaia (Spallanzani) a iNews24: “Senza vaccini e misure di sicurezza ci aspetta un brutto autunno”

“Questa è una storia di donne coraggiose che hanno raccontato le loro storie”, dice la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, commentando la vicenda che vede accusato Andrew Cuomo di molestie sessuali. Il presidente Joe Biden aveva chiesto un passo indietro da parte del governatore: “Rispetto la sua decisione”, ha detto ai giornalisti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui