Meteo, l’anticiclone ‘Lucifero’ invade l’Italia: caldo estremo in arrivo

0

Il meteo è pronto ad essere invaso dall’anticiclone ‘Lucifero’. La massa di aria calda porterà l’Italia a convivere con temperature estreme: i dettagli.

Meteo temperature
Temperature estreme su tutta la penisola (via Pixabay)

Questa di Ferragosto potrebbe essere la settimana più calda dell’intera estate. A condizionare il meteo sulla penisola, infatti, ci sarà l’arrivo dell’anticicloneLucifero‘. Di provenienza africana, la massa di aria calda porterà una grande stabilità e condizioni meteorologiche estreme. Specialmente al Sud Italia e su parte del Centro sentiremo la presenza anticiclonica, mentre al Nord la situazione risulterà meno bollente. A testimoniare questa situazione ci hanno pensato i temporali in Val Padana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Semestre bianco, chi salirà al Quirinale tra sei mesi? Ipotesi Mattarella bis o Draghi Presidente della Repubblica

Inoltre oltre al gran caldo, Lucifero porterà altre novità meteorologiche. Durante le ore pomeridiano, però, non sono esclusi la formazione di temporali durante le ore pomeridiane specialmente a ridosso del settore alpino e sul Triveneto. Inoltre le temperature saranno destinate a salire fino a Ferragosto, arrivando a valori estremi. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sulla penisola nelle prossime 24 ore.

Meteo, l’anticiclone ‘Lucifero’ conquista l’Italia: temperature estreme

Meteo anticiclone
Altro flusso anticiclonico dal Nord Africa (via PixaBay)

L’anticiclone africano è pronto ad invadere la penisola durante questo martedì. Infatti il flusso di aria calda denominato ‘Luciferosi irrobustirà ed intensificherà ulteriormente in settimana arrivando ad influenzare anche le regioni settentrionali. Inoltre durante questo periodo non solo avremo temperature più alte, ma anche l’afa risulterà alle stelle. A rimanere scoperto sarà solamente l’arco alpino, ancora attaccato dalle piogge. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata che continuerà nel segno della stabilità. Durante le ore pomeridiane la nuvolosità aumenterà specialmente sulle regioni a ridosso dei rilievi alpini di Nordest. Inoltre proprio qui potrebbero cadere alcuni rovesci. Le temperature risulteranno in ulteriore aumento, con valori massimi che andranno dai 32 ai 37 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini, il piano di Figliuolo punta ai giovanissimi: corsie preferenziali e dosi senza prenotazioni

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo tempo stabile, con qualche velatura di passaggio che potrebbe coprire i cieli sopra alla catena degli Appennini. Nel corso della giornata, però, regnerà la stabilità con il sole che la farà da protagonista. Qui le temperature continueranno ad aumentare, con le massime che oscilleranno dai 33 ai 38 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una giornata di gran caldo. Infatti qui il tempo risulterà stabile su tutte le regioni, con il sole che riscalderà l’intero meridione. Le temperature saranno ancora una volta in netto aumento, con valori massimi che andranno dai 36 ai 41 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui